“Aiutatemi, mi hanno aggredito con un kebab”. L’incredibile (ma vera) telefonata alla polizia nel cuore della notte. Ecco cosa stava accadendo…


 

Una telefonata alla polizia nel cuore della notte. Dall’altra parte del telefono, una voce accorata che chiedeva aiuto. Ma quando l’operatrice ha sentito la bizzarra richiesta, non ha potuto dubitare della serietà della vicenda. Che, invece, era assolutamente vera.

(Continua a leggere dopo la foto)



“Pronto, polizia? Venite, un uomo mi ha colpita con un kebab“. Singolare richiesta d’aiuto alle 4 del mattino di giovedì scorso per la polizia di Manchester. Una donna ha infatti contattato il numero d’emergenza inglese 999 per denunciare un’aggressione avvenuta a colpi del tradizionale panino turco.

La signora al telefono – spiega il tabloid inglese Mirror – ha infatti raccontato al telefono agli agenti di essere stata assaltata in centro città da un uomo, che le avrebbe scagliato addosso il kebab per poi aggredirla. Pochi minuti più tardi, tuttavia, la stessa donna avrebbe richiamato gli agenti per sminuire l’episodio e ritirare la richiesta d’intervento. Inutile dire che gli inquirenti hanno subito sospeso l’indagine.

Attrice aggredita per il vestito troppo corto: schiaffi in diretta tv