Trova la figlia di soli due anni che vaga per le strade della città. Poi la scoperta inquietante per la mamma scioccata: ecco cosa era successo poco prima


 

Aveva lasciato la figlia di due anni all’asilo, ma quando è poi tornata a prenderla della bimba non c’era traccia. Così, dopo le ricerche, ecco l’incredibile scoperta: la piccola era “evasa” e vagava beata per le strade della città.

(Continua a leggere dopo la foto)








Protagonista di questa storia raccontata dalla testata inglese Mirror è Kelly Casey, la mamma che ignara di tutto pensava che la sua Casey-Mae se la stesse spassando in compagnia dei coetanei. E invece, quando è tornata all’asilo di Manchester dove l’aveva portata, ecco che della bimba non c’era più traccia.

Subito è scattato l’allarme generale, con il personale della struttura che si è attivato per battere la zona alla ricerca della fuggitiva che intanto, senza nemmeno un giacchetto addosso, passeggiava serena nel quartiere. Un passante così curioso non è però passato inosservato a lungo, e così la piccola Casey, con il suo vestitino rosso, è stata avvistata di lì a poco.

La fuga era riuscita grazie alla faccia tosta della bambina, che senza dire niente si era avviata al cancello con sguardo sorridente senza così insospettire nessuno. “Mi è preso un colpo – racconta la madre – per fortuna non è successo niente di grave. Il personale dell’asilo si è scusato per l’imperdonabile distrazione. Di sicuro non succederà più, ma sarebbe potuto succedere qualcosa di molto più grave”.

Bimbo di 4 anni sfugge di mano alla sorella e viene travolto da un’auto…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it