Era così grassa che si vergognava di uscire di casa. Poi, in pochi mesi, ha perso quasi 50 chili. Diete miracolose? Macché. Dietro questa trasformazione c’è una soluzione davvero “diversa”. A dir poco originale…


 

Lei si chiama Jessica Penney, ha 26 anni e fino a poco tempo fa pesava la bellezza di 108 chili. Aveva provato a dimagrire in ogni modo, con diete ed esercizi, ma niente. Alla fine, il cibo spazzatura aveva sempre la meglio sulla sua forza di volontà. Finché non ha deciso di ricorrere a un metodo decisamente originale.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

A cambiare la sua vita e permetterle in poco tempo di perdere la bellezza di 45 chili è stata infatti l’ipnosi, un metodo scelto per autoconvincersi di avere un bendaggio gastrico che in realtà non le era stato mai applicato. Una lunga sessione di ben tre ore, ma alla fine il risultato è stato quello sperato. In un colpo solo, Jessica è riuscita a cancellare la voglia di hamburger, papatine, bibite gassate e cioccolata.

Grazie all’ipnosi, la ragazza è oggi irriconoscibile, al punto che il web ha iniziato subito a interrogarsi sull’effettiva efficacia di questa soluzione. “Per fortuna, lo specialista al quale mi sono rivolto è riuscito a cambiare le mie attitudini mentali – racconta lei – oggi mi sento come se avessi ricevuto un miracolo. In soli tre mesi sono diventata un’altra persona”.


Non riusciva più a uscire di casa, si vergognava di portare i figli in piscina perché non voleva mettersi in costume. Oggi, invece, è in forma come non mai, e di mettersi in mostra non si vergogna affatto.

“Non arriverete a 40 anni”. Ecco come la coppia gravemente obesa ha perso 300 chili