Leonardo DiCaprio choc: “Perché ho rischiato di morire”. Un racconto drammatico che ha colpito i fan della star. Ecco come si è salvato


 

Ha rischiato di morire durante un’immersione, quando di colpo la sua bombola di ossigeno ha smesso di funzionare. Protagonista dell’incidente, che poteva avere conseguenze ben più serie, è Leonardo DiCaprio, che racconta l’accaduto in un’intervista al magazine Rolling Stone.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

L’attore, appena tornato al cinema con il film Revenant, spiega infatti che a salvarlo fu l’amico e collega Edward Norton, anche lui volto celebre di Hollywood. Il tutto è accaduto mentre erano intenti a girare un docu-film sui cambiamenti climatici, tema molto caro alla star che da sempre si batte per la preservazione del pianeta.

I due erano alle isole Galapagos e DiCaprio si era immerso per fare delle riprese subacquee, quando la sua bombola ha smesso di funzionare. L’ossigeno iniziava a mancare e il panico si è impadronito di lui, racconta la star, ma per fortuna Norton ha capito le difficoltà e lo ha aiutato condividendo la sua bombola con lui finché non sono risaliti.

Nel corso dell’intervista Di Caprio ha parlato anche della sua vita privata. Dopo la rottura con la modella Kelly Rohrbach, gli è stato chiesto se avesse intenzione di mettere su famiglia nel prossimo futuro. Lui, per niente imbarazzato, ha risposto secco: “Intendete dire se voglio portare dei bambini in un mondo come questo? Se accadrà, accadrà. Preferisco non aggiungere altro, perché potrebbe essere mal interpretato, ma sì”.

DiCaprio come non l’avete mai visto, sempre più cacciatore! Ma le sue prede…