Aveva ordinato un e-book su Internet, ma quando ha aperto il pacco l’incredibile scoperta. Uno choc: ecco cosa c’era all’interno


 

Il postino che suona, una firma e il pacco da scartare pronto sulla scrivania. E invece, al momento di aprirlo, ecco l’incredibile, orripilante sorpresa. All’interno, invece di un e-book Kindle nuovo di zecca, c’era infatti un campione di tumore umano.

(Continua a leggere dopo la foto)








 

Protagonista di questa incredibile storia riportata dal tabloid inglese The Sun è James Potten, 37 anni di Bristol, in Inghilterra. Felice per l’arrivo dell’oggetto dei desideri, acquistato online, non credeva ai suoi occhi quando si è trovato davanti un contenitore con la scritta sopra “campione di tumore di un paziente“.

Lo sgradito involucro, che era stato spedito dalla California, era in realtà destinato al Royal Free Hospital di Londra, ma un clamoroso equivoco lo ha fatto arrivare alla porta dell’incredulo ragazzo. Lui, passato lo choc del momento, si è subito attivato affinché il pacco raggiungesse la destinazione originaria: “Ho intuito che quel campione potesse essere importante per qualche struttura ospedaliera, quindi ho subito iniziato a telefonare per capire a chi inviarlo”.




Del suo Kindle, però, ancora neanche l’ombra: “Ho fatto foto per documentare l’accaduto, spiegato il tutto più volte. Eppure continuano a dirmi che ho ricevuto il mio e-book, all’azienda che lo ha spedito non risultano esserci stati errori. Davvero incredibile, non capisco perché si ostinino a negare“.

“Professore, ho un tumore”, trucco estremo per superare l’esame. Ma alla fine…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it