Ragazza incinta presa a pugni sulla pancia dentro un autobus, la sua unica colpa? Vi lascerà senza parole (follia)


 

Siamo a Leeds, in Inghilterra e questa storia ha veramente dell’incredibile. E’ stata presa a pugni sulla pancia una ragazza musulmana, incinta, il motivo? Becero ed inspiegabile razzismo. E’ accaduto su un bus, dove una donna al settimo mese di gravidanza è stata presa a pugni da due ragazzi, solo per la sua religione.

(continua dopo la foto)








La donna si è subito accasciata a terra, nessuno tra i passeggeri ha voluto soccorrerla. Ma Jodie Whitford-Stark, 20 anni, vedendo la donna dolorante ha deciso di soccorrerla: “Ero così arrabbiata, mi presentai e le chiesi cosa fosse successo – commenta Jodie -. Non riusciva a parlare, era sconvolta. C’erano un sacco di persone sul bus, nessuno ha voluto aiutarla. Poi ho chiamato l’ambulanza”. Un gesto incomprensibile quanto vergognoso e vigliacco.

Ti potrebbe anche interessare: Svolta storica per H&M, la famosa casa di moda ha scelto la prima modella musulmana che indossa il hijab: “Ostenta, sii chic”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it