“Rischia amputazione gambe”. Choc per l’ex deputato. Stava lavorando nel suo giardino, poi il dramma. Immediati i soccorsi e il trasporto in elicottero


 

Una notizia terribile è arrivata a sconvolgere il mondo della politica italiana in un momento più che mai delicato. L’ex deputato Pasquale Maietta, in quota Fratelli d’Italia, ed ex presidente del Latina calcio rischia di perdere la gamba sinistra a causa delle gravi ferite riportate in un incidente domestico. Il 46enne stava lavorando la terra nella sua villa di via Nascosa, nella campagna di Latina, quando si è tagliato con la motozappa che stava utilizzando. Una brutta ferita che ha richiesto il trasporto in elisoccorso da Latina al San Camillo di Roma dove si trova al momento. Non ci sono ancora notizie certe su quel che faranno i medici, ma dalle notizie trapelate Maietta rischia davvero grosso e la situazione è grave. (Continua a leggere dopo la foto)



Poco tempo fa avevamo raccontato di un pensionato di 74 anni, Giuseppe Vetro, che era morto dopo che la motozappa che stava utilizzando gli aveva tranciato le gambe. L’anziano si era recato in contrada Pioppo a Favara per arare il suo terreno. A quanto pare avrebbe avuto difficoltà a mettere in moto la motozappa e quando si è accesa non è riuscito a dominarla. Inutile l’intervento dei vicini di campagna che hanno subito chiamato il 118. (Continua a leggere dopo le foto)



 

Quando l’ambulanza è arrivata, i sanitari non avevano potuto far altro che accertarne il decesso. Purtroppo, quindi, non è la prima volta che ci ritroviamo a dover riportare incidenti di questo tipo con le motozappe. Ne sono successi tanti altri di episodi così. Ci auguriamo che Maietta riesca a cavarsela con il minor danno possibile e che tutti i possessori di motozappe mettano la massima attenzione nell’utilizzo del mezzo.

 

Ti potrebbe interessare anche: “Trasformata”. La nuova Elisa Isoardi: come è cambiata la popolare conduttrice tv dopo il successo di Matteo Salvini. Il nuovo look fa impazzire i fan