“Mamma, aiutami, sto malissimo”. Si sveglia nella notte in preda a dolori atroci. Sa che il ciclo sta arrivando e dà la colpa a quello. Ma la paura è grande (non le era mai capitato) così si fa portare in ospedale. Quando i medici la sdraiano sul lettino e la toccano, la verità sconvolgente viene a galla. Lo choc è generale


Si chiama Charlotte Thomson, oggi ha 21 anni, è di Newcastle e nell’ultimo periodo ha avuto delle mestruazioni particolarmente dolorose. Strano, a Charlotte non era mai capitato, ma non si è preoccupata più del dovuto: “Può capitare”, si è detta. Peccato che quel dolore anomalo nascondeva qualcosa di grosso. Charlotte, ragazzina amante delle feste, era incinta. Ma non aveva la minima idea di esserlo anche perché aveva cicli regolari, zero pancia e continuava a vestire una taglia di abiti molto piccola. Un bel giorno la ragazza si sveglia nel cuore della notte con dei dolori lancinanti allo stomaco così si è precipitata in ospedale. Lì i dottori le hanno annunciato che era in travaglio. La ragazza è rimasta scioccata: non sapeva neppure di essere incinta… E invece, quando lo ha scoperto, era ormai giunto il momento di conoscere il feto che era dentro di lei. Dopo poco è venuta al mondo Molly, che oggi ha 2 anni. La ragazza, che tra l’altro fa l’infermiera, era sconcertata: “Ho sempre avuto la pancia piatta e il ciclo, non capisco come sia potuto accadere. Quando ho scoperto di essere incinta, beh, non ho neanche avuto tempo per realizzare che, poco dopo, ho partorito” ha detto a Metro. Continua a leggere dopo la foto



Ormai sono passati due anni da quel giorno e Charlotte è ormai una mamma bravissima ma all’inizio non è stato facile: “È stato spaventoso diventare mamma da un giorno all’altro senza alcun preavviso – ha detto Charlotte – ma non cambierei Molly per niente al mondo”. Charlotte è rimasta incinta a 19 anni, all’epoca era la classica teenager che ama andare in discoteca con gli amici con abiti succinti. L’ultimo mese prima di partorire, però, aveva notato di aver messo su qualche chilo, un paio. Inoltre si sentiva più stanca del solito. “Ma ho pensato che la stanchezza fosse provocata dal fatto che ero sempre in giro a far tardi”. Mai poteva immaginare di essere incinta visto che ha sempre continuato a indossare gli stessi abiti. Continua a leggere dopo le foto



 


A dicembre, poi, una notte, si sveglia in agonia. “Ho preso del paracetamolo sperando che facesse effetto ma niente, anzi, il dolore era peggiorato”. Così è andata in bagno e si è accorta che stava perdendo sangue. A quel punto ha deciso di andare in ospedale, al Northumbria Specialist Emergency Care hospital. Quando viene visitata, i medici capiscono subito di che si tratta e le assegnano un’ostetrica, quella che la aiuterà a partorire. Ma la ragazza è incredula e continua a ripetere che non è possibile. “Ero preoccupatissima: a casa non c’era nulla di pronto per il bebé. Non avevo vestitini, pannolini, nulla”. Poi Molly viene al mondo e, immediatamente, diventa la bambina più amata. La piccola nasce sana nonostante i continui stravizi della madre. Ma come è possibile che non avesse pancia? La piccola era nascosta sotto le costole, per questo alla ragazza non era cresciuta la pancia. E il padre della bimba? Ormai è solo un ex fidanzato, per Charlotte, ma per fortuna la ragazza può contare sull’aiuto della famiglia e degli amici.

“Belen Rodriguez è incinta”. Il gossip è esploso e non si parla d’altro. La showgirl aspetta il primo figlio da Andrea Iannone. “Non avevate notato una cosa fondamentale”: le prove sono varie ma questa vince su tutte. Boom!