“Gli uomini ne vanno pazzi”. Ha 24 anni ed è mamma di due bambini. Per arrotondare lo stipendio, si fa venire un’idea geniale che segna la sua svolta. Non ha nulla a che fare con il sesso ma, se volete imitarla, sappiate che non è per tutte. Alcune, ci scommettiamo, la considerano un’eresia. E voi?


Si chiama Rafaela Lamprou, ha 24 anni, è di Cipro e, 7 mesi fa, ha dato alla luce Anjelo, il suo secondo figlio. Non appena il piccolo è nato, è arrivata la montata lattea. Rafaela è stata molto contenta perché di solito il latte arriva dopo qualche giorno. Invece nel suo caso è arrivato subito. Una quantità esagerata di latte. Oltre a sfamare suo figlio, Rafaela non sapeva cosa farne. Se lo tirava e lo metteva via. Ma il suo latte era così tanto che, a un certo punto, non aveva neanche più posto per conservarlo. Ora, grazie a quel latte, è diventata ricca. Beh, forse non proprio ricca. Ma grazie a quel latte è riuscita a racimolare un bel po’ di soldi. E come? Semplice, la ragazza ha deciso di venderlo online. Chi lo compra? No, non lo acquistano mamme che non hanno latte per i propri bimbi. Il latte di Rafaela ha avuto un gran successo tra gli uomini, in particolare quelli che fanno body building. Da quando ha iniziato il suo business la ragazza ha già inviato quasi 500 litri di latte e ha guadagnato 4.500 sterline. Come riporta il Daily Mail, la ragazza, inizialmente, donava il suo latte in eccesso alle donne che non ne avevano per i loro bimbi. Continua a leggere dopo la foto







Poi ha scoperto che il latte materno è molto richiesto da certi uomini, oltre che dai “feticisti”, anche dagli sportivi. Così ha iniziato a venderlo. Ora la ragazza, che vive con il marito Alex, 33 anni e con i suoi due bambini, vende questo latte regolarmente. “Quando è nato mio figlio, mi sono accorta di quanto latte avessi. All’inizio lo mettevo via fin quando non ho più saputo dove metterlo così l’ho dato a delle mamme che sapevo avere problemi di allattamento”. Rafaela è felice di vedere la gioia impressa nei volti delle mamme che aiuta. La ragazza, tanto per farvi capire, produce circa due litri di latte al giorno… Poi, dopo aver fatto una piccola indagine, scopre che i body builder sono molto interessati al latte materno per via delle proteine che contiene. Così inizia a venderlo. Continua a leggere dopo le foto





 


“Gli uomini lo voglio perché aiuta a metter su massa, così ho iniziato a venderlo a un euro per 30 grammi”. Mica male. Ovviamente tra le persone interessate ci sono anche dei feticisti… La ragazza lo vende anche a loro “non mi interessa sapere cosa facciano con il mio latte, per me è un business e basta. Sono affari loro e io sono una persona molto aperta”. Rafaela continua ad avere moltissimo latte e il suo segreto è semplice: “Allatto a richiesta”, cioè ogni volta che il bimbo vuole. Ovviamente è consapevole che il suo business potrebbe finire da un momento all’altro perché a un certo punto il latte di una donna finisce. “Nel frattempo, però, ne approfitto: ho creato un gruppo Facebook così chi vuole il mio latte mi contatta tramite quello. Naturalmente ho fatto tutti i test medici che dimostrano che non bevo e non fumo”. Brava, ha fatto di necessità, virtù. Che ne dite?

“Su, piccolo, bevi il latte”. Ma il bimbo non ne vuole sapere e la tata si infuria. Quello che succede subito dopo è orribile e vi farà venire voglia di spaccare tutto. Il filmato che incastra la tata orco è molto duro e potrebbe urtare la vostra sensibilità. Ma come si può?

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it