Bella, vero? È un’attrice famosa, o meglio era, perché la sua carriera è stata stroncata senza mezzi termini. Motivo? Ha fatto qualcosa di ”scandaloso” tanto da finire nei guai


 

I social network, si sa, sono diventati uno strumento fondamentale per aumentare la popolarità (e quindi gli introiti) dei personaggi dello spettacolo. Ma non è così in tutti i Paesi del mondo. In quelli islamici, per esempio, accade il contrario e questa splendida attrice iraniana, Sadaf Taherian, ne sa qualcosa, purtroppo per lei: le sue foto, postate su Facebook e Instagram le hanno infatti stroncato la carriera.

(Continua a leggere dopo la foto)



Motivo? Sadaf, in quegli scatti, ha posato senza l’hijab, il velo che le donne iraniane devono indossare in pubblico e questo non è andato giù alle autorità di Teheran. Il ministero della Cultura islamica ha infatti deciso di sospendere lo show televisivo in cui recita Sadaf, ma non è tutto: ha anche avviato un’indagine che porterà a ”sanzioni per nulla morbide”. L’attrice, ora, non solo si ritrova senza lavoro, ma teme anche per la propria incolumità: diversi uomini, infatti, musulmani intransigenti, la minacciano costantemente di morte sui social e così la Taherian ha dovuto prendere una decisione estrema, molto dolorosa ma necessaria: trasferirsi negli Emirati Arabi Uniti, dove la mentalità è più aperta.

Potrebbe anche interessarti: Cameron Diaz è stufa! Addio ai social network per l’attrice. E spiega perché…