“Vaschetta di lardo”, le dicevano e questo era nulla. A 20anni è depressa e odia il suo corpo. Poi finalmente decide di dare una svolta alla sua vita e la decisione che prende è epocale: “Ho stupito tutti e adesso mi adorano”. Oggi è divina e si ama moltissimo (applausi)


 

Julianna Mazzei, 25enne canadese di Toronto, non è mai stata magra. Evitava abiti a righe e pois, indossava sempre molti strati, sceglieva abiti che non evidenziassero le sue forme, stava sempre a dieta. Odiava la scuola perché i suoi compagni la prendevano in giro. “Mi hanno chiamata vaschetta di lardo, balena, grassa. Essere bullizzata è stato terribile". Anche se oggi si accetta così com'è, ha passato diversi momenti terribili nella sua vita. Da adolescente veniva persa di mira dai bulli, le davano soprannomi offensivi e le dedicavano canzoni in cui le si criticava il suo essere "grassa", addirittura una volta un ragazzo l'ha lasciata perché la considerava "malsana", facendola sentire brutta e inadatta. "Odiavo la scuola. Ci sono state così tante volte in cui l'ho saltata. Mi hanno chiamata vaschetta di lardo, balena, grassa. È stato orribile", ha dichiarato la donna, che tendeva a coprirsi con più strati di vestiti, evitando le righe o i pois, solo per non esaltare le sue forme abbondanti. Poi un bel giorno Julianna ha capito che non sarebbe stata più felice se fosse diventata più magra, ma sarebbe stata felice se avesse imparato ad amare se stessa. (continua dopo la foto)


E Julianna l’ha fatto, trovando la forza di accettarsi così com'è ed è diventata un'attivista plus-size col suo profilo instagram @jewelzjourney (ha più di 97 mila follower!) e le cose sono cambiate. Julianna ha capito che seguire una dieta e diventare magrissima non l'avrebbe resa felice, così ha trovato il coraggio di accettarsi così com'è, tanto da diventare un'attivista plus-size. Si rifiuta di perdere peso, non si vergogna a mettere il suo corpo in mostra con indosso abiti aderenti e fascianti e si sente assolutamente sexy. Grazie alle foto che posta in continuazione su Instagram, è diventata un punto di riferimento per le plus-size, tanto da aver superato i 97mila followers su Instagram. (continua dopo le foto)

ads


 

Il consiglio che dà a tutte le donne curvy? Imparare ad accettare il proprio corpo e tentare di guardare solo ed esclusivamente al lato positivo della parola "grassa". Amare se stessi è una delle sensazioni più belle che si possano provare nella vita. Un messaggio di speranza e accettazione per tutte quelle ragazze che non amano il proprio corpo. Ma attenzione: che si sia magri o grassi l’unica cosa veramente importante è godere di un buono stato di salute fisico e mentale. Finalmente Julianna è riuscita a uscire dagli stereotipi e accettandosi ha trovato se stessa. Il successo sul web è la conferma che la sua scelta è stata la migliore che potesse prendere.

Ti potrebbe interessare anche: “Il test di gravidanza è positivo”. Byron ha la pancia gonfia e dolorante, più passano i mesi e più l’addome cresce. Sta malissimo e i dottori non capiscono cosa abbia. Poi decidono di optare per una verifica ‘anomala’ e i suoi ormoni non mentono. Ecco cosa è accaduto al suo corpo

ads