Si sveglia sul divano incapace di muoversi e di ricordare l’accaduto. Sente solo dei forti dolori dappertutto. Allora Coleen si fa un selfie e si rende conto di cosa ha subito. Fermiamoli!


 

L’ha pestata a sangue, quasi come se la volesse uccidere, poi se ne è andato, lasciandola con il cranio fratturato, uno zigomo rotto e il naso sanguinante. La vittima di questa storia terribile è Colleen Higgins, di Hednesford, nello Staffordshire. Il criminale che l’ha ridotta in fin di vita è l’ex compagno, Daniel Moore, di 36 anni. Dopo le botte, la donna è rimasta in stato di incoscienza sul divano per 48 ore e si è risvegliata senza ricordare nulla dell’accaduto. 

(Continua a leggere dopo la foto)



Lui, quando l’ha vista, le ha detto che era caduta dalle scale, ma, visto che la donna non era in grado di muoversi da quel divano, ha deciso di farsi un selfie per capire in che condizioni fosse. Dopo il selfie è rimasta senza parole ed è voluta andare a fondo. Ha scoperto che era stato il compagno a ridurla in quel modo e ha pensato che tutti dovessero sapere. La decisione di mostrare a tutti la violenza di cui è stato capace il suo compagno ha un obiettivo: mettere in guardia le donne sulla violenza domestica. Lo ha fatto, però, dopo la condanna del compagno a 6 anni e 9 mesi di reclusione. Perché questa storia è accaduta un anno fa. E racchiude una serie di caratteristiche comuni a tutte le storie di violenza. Coleen lavorava in banca ed è lì che conosce il suo carnefice il quale, all’inizio, la trattava come una principessa, ”Era il fidanzato ideale” racconta Coleen al Daily Mail. Poi, 18 mesi dopo, quando i due vanno a vivere insieme, il comportamento di lui cambia e l’uomo inizia a tirare fuori la violenza. Un giorno lei scopre che lui la tradisce e lo lascia. Due settimane più tardi, lui, mortificato, le chiede di prendere un caffè e lei accetta, poi le chiede anche di poter vedere i loro bimbi e lei accetta. Ed è proprio in quell’occasione che l’uomo la pesta a sangue e la lascia inerme per 48 ore. Ora la donna vuole mettere in guardia le altre donne sugli uomini sbagliati, quelli che resteranno sempre sbagliati anche quando sembrerà che siano cambiati. Le foto sono molto forti, per questo vi rimandiamo al link, qualora le vogliate vedere in tutta la loro crudità. 

Leggi anche: Bimba di 6 anni morta cadendo dal balcone, l’amara sorpresa: ci fu violenza sessuale