Peggio di un incubo: voleva solo un sorriso smagliante. Ma durante lo sbiancamento dei denti qualcosa è andato storto e ora: “Mi vergogno persino di uscire di casa”


 

Voleva solo essere più bella e invece si è rovinata… Era andata in un salone di bellezza per sottoporsi ad un trattamento di sbiancamento dei denti, ma qualcosa è andato per il verso sbagliato. Kellie Taylor, una 43enne di Lancaster, desiderava un sorriso più bianco e accattivante.

(Continua dopo la foto)



E invece è rimasta senza i quattro incisivi. Tutta colpa di un errore del tecnico che non aveva le qualificazioni necessarie per lavorare, come riporta il Mirror. Il perossido utilizzato ha indebolito le gengive e quindi il dentista di Kellie ha dovuto asportare i due incisivi. Successivamente, per far spazio ai denti finti sono stati rimossi anche i due adiacenti.

(Continua dopo la foto)


 

“L’ho fatto per ragioni puramente estetiche e ora ho paura anche solo di uscire di casa e farmi vedere così”, ha raccontato la donna, che di fatto per lo sbiancamento dentale ha perso quattro denti. L’estetista ha dovuto rimborsare il costo di 65 sterline e pagare un ulteriore risarcimento di 250 sterline per i danni recati.

Ti potrebbe interessare anche: “Sono stato mangiato da un cannibale, vedevo il mio sangue grondare”. Il racconto choc di un sopravvissuto: un video da film horror