Matthew e Sona, lei odia lui, ma lui ama lei; hanno una bimba di 5 anni ma non hanno mai fatto sesso e non li vedrete mai insieme nella stessa stanza. Vi sveliamo il loro ”mistero”


 

Si chiama Sona Avedian, ha 33 anni, vive in Texas ed è una splendida donna. Ma non è sempre stata così, anzi. Già, perché Sona è nata uomo e, fino a quando non ha fatto l’intervento per cambiare sesso, si chiamava Matthew e faceva il marine. Ecco la sua storia.

(Continua a leggere dopo la foto)



A guardarla ora, non si direbbe che prima avesse una lunga barba e un petto villoso e invece aveva entrambe le cose. Ma Sona ha capito subito che, pur essendo nata nel corpo di un uomo, era una donna. Sì, lo ha capito quando aveva solo 4 anni, pensate. Solo che, essendo nata in una famiglia conservatrice, ha aspettato un po’ prima di confessare ciò che sentiva dentro. È andata persino a fare il marine e ha fatto missioni in Iraq e in Afghanistan, prima di cambiare sesso. Ma, nel 2012, non può più tacere e confessa tutto, poi inizia a fare una terapia ormonale. Dopo poco si fa operare, smette di mangiare cibo spazzatura, si dedica allo yoga e acquista una forma strabiliante diventando la donna splendida che è ora. ‘’Prima di cambiare sesso ho provato a condurre una vita normale – ha detto al Mirror – ma non è stato semplice. Ora che sono donna, ci sono cose della mia vita da uomo che mi mancano, tipo le serate coi miei amici maschi. Ma sono più felice e non sono più in conflitto con me stessa’’ ha aggiunto. Quando Sona era ancora Matthew, era addirittura sposato con Lucy, con la quale è stato fino al 2013 e con la quale, tuttora, è in buoni rapporti (i due hanno anche una bimba insieme). Beh, anche per la moglie non deve essere stato semplice… ‘’Anche se la mia bimba ha solo 5 anni, cerco di spiegarle come sono andate le cose’’ conclude. Quando le persone trovano la propria pace interiore, ci si stampa sempre un sorriso raggiante in volto…

Leggi anche: A 22 anni la (strana) decisione: cambia sesso per essere uguale a Kate Moss. Ecco com’era e, soprattutto, com’è diventato