Tutto il paese piange la sua Miss. È andata via a 26 anni, proprio mentre praticava la sua passione. Una semplice caduta e poi il calvario e la morte


 

Non ce l’ha fatta Ena Kadic, la modella di 26 anni eletta Miss Austria nel 2013, precipitata in un dirupo mentre faceva jogging venerdì scorso. È morta dopo quattro giorni di coma. La ragazza si trovava sul Monte Isel, a sud di Innsbruck, ed è stata trovata priva di sensi da due studenti che hanno subito dato l’allarme. Trasportata in ospedale a bordo dell’eliambulanza, era entrata in coma. Sembra che, subito dopo la caduta, avesse contattato il fratello con un messaggio per informarlo dell’accaduto. Ieri i medici hanno reso noto che le sue condizioni stavano diventando sempre più critiche e oggi, per la modella, già in terapia intensiva, non c’è stato più nulla da fare. Non è ancora del tutto chiara la dinamica di quel pomeriggio finito in tragedia, ma gli inquirenti ritengono che si sia trattato quasi certamente di un incidente, anche se sul fatto hanno già interrogato un compagno di allenamento, con il quale la Kadic aveva avuto un contatto via sms nella stessa giornata.

Potrebbe anche interessarti:  Era stata travolta da una tavola da surf e versava in condizioni pessime. Ora la modella si è svegliata dal coma ma non ci sono buone notizie. Ecco a cosa andrà incontro