Dedizione al lavoro e non solo: Sarah, la sposa paramedico che ferma il parroco durante il suo matrimonio e corre a soccorrere alcune persone. Una storia incredibile che, naturalmente, diventa virale


 

Questa è la storia di una donna, definita eroe da tanti. Sarah Ray fa il paramedico in Tennessee ed ha 29 anni. Sabato 3 ottobre, la ragazza, subito dopo aver sposato il marito Paul è corsa con l’abito da sposa a soccorrere alcuni familiari coinvolti in un incidente automobilistico. La ragazza è stata costretta ad interrompere la sua festa di nozze per soccorrere il padre e i nonni coinvolti in un incidente d’auto a 3 chilometri di distanza dalla chiesa mentre si dirigevano verso il ricevimento, per colpa di un’altra auto che non si era fermata allo stop. La ragazza e lo sposo si sono subito precipitati sul posto dello schianto ed hanno potuto appurare che fortunatamente nessuno dei famigliari di Sarah era rimasto ferito in modo grave. Anche Paul fa infatti il paramedico: la futura moglie l’aveva conosciuta 5 anni fa sul posto di lavoro. “Chiunque svolga il mio mestiere avrebbe fatto la stessa cosa?” ha raccontato Ray. “Non so se abbia fatto qualcosa di speciale. Semplicemente ero in abito da sposa”.

(continua dopo la foto)







Dopo avere appurato che la situazione era sotto controllo, la madre della giovane Marcy Martin, ha scattato una foto della figlia sul luogo dell’incidente. L’immagine è finita su Facebook , ottenendo oltre 12.500 ”mi piace” e più di 5.570 condivisioni. L’incidente è avvenuto vicino alla chiesa: un’auto non ha rispettato il semaforo rosso centrando in pieno la vettura sulla quale viaggiavano il papà e i nonni. Arrivati sul luogo dell’incidente, Sarah e Paul hanno trovato i loro colleghi già all’opera ma si sono subito prodigati per aiutare i soccorsi. Nonna Jude era a bordo dell’auto. L’anziana ha subito un grande spavento ed ha riportato solo qualche livido causato dall’airbag. La sua preoccupazione maggiore era però di aver rovinato il matrimonio della nipote. Le paure di nonna Jude si sono però rivelate infondate il ricevimento di nozze, seppur in lieve ritardo si è tenuto lo stesso. Al party hanno partecipato anche i colleghi della coppia che erano accorsi sul luogo dell’incidente. Paul e Sarah, dopo la cerimonia sono tornati al lavoro: per quest’anno, non partiranno per il vaggio di nozze. I due si sono detti sorpresi dal clamore suscitato dalla foto: “Non ho fatto niente di straordinario e chiunque in campo medico avrebbe reagito allo stesso modo, abito da sposa o meno” ha spiegato alla stampa la neo-sposa.

Ti potrebbe anche interessare: È di turno al pronto soccorso e proprio lì arriva un caso della massima urgenza dopo un terribile incidente. “Non respira, facciamo in fretta”, ma non c’è più nulla da fare. Ma solo in quel momento l’infermiera ha una stretta al cuore…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it