Che ci fanno le hostess chiuse nelle cappelliere degli aerei? Sembra uno scherzo ma, in realtà, è un vero dramma… Ecco perché accade


 

Episodi di nonnismo tra gli equipaggi della compagnia aerea cinese Kunming Airlines. Hostess e steward rinchiusi nelle cappelliere degli aerei da colleghi più anziani: è una pratica o un rito di passaggio per i neo assunti. Alcune foto immortalano gli “abusi” e subito diventano virali sul web cinese. Secondo il post pubblicato sul servizio di messaggistica istantaneo WeChat dalla Rivista di Aviazione Civile e citato dal quotidiano South China Morning Post, si tratta più di un rito di iniziazione per gli assistenti di volo della compagnia alle prime armi che di un atto di nonnismo.

(continua dopo la foto)



La Kunming Airlines ha precisato di essere all’oscuro della pratica e di non aver ricevuto alcuna segnalazione dai dipendenti. “La società attribuisce molta importanza all’incidente e farà in modo che non si ripeta più”, ha assicurato la compagnia aerea, che ha precisato che gli episodi si sono verificati sempre con gli aerei a terra e senza passeggeri a bordo e quindi la sicurezza dei voli non ne ha mai risentito.


Ti potrebbe anche interessare: Bullismo (e crudeltà) oltre ogni limite: panino con vermi e escrementi al giovane disabile