‘’A Natale mangerò quel che resta del corpo di mamma’’. No, non è un film horror, ma la vera storia di Debra, madre 41enne che non è né pazza né cannibale. Prima di giudicare il suo gesto estremo e fare facce disgustate, leggete attentamente le sue ragioni. Stranezze


Si chiama Debra Parsons, ha 41 anni e vive a Folkestone, nel Kent. La sua storia è molto bizzarra, talmente bizzarra che sembra inventata. E invece è verissima. Debra ha deciso di mangiare le ceneri della madre morta. Lo farà il giorno di Natale visto che spolvererà le ceneri della defunta madre sulle portate del banchetto. Le ceneri di Doreen Brownm finiranno sul tacchino del banchetto natalizio e punto. Debra, madre di due bambini, ha preso questa decisione e non torna indietro. È da quando, a Maggio, Doreen è morta che Debra consuma un cucchiaino delle sue ceneri ogni giorno e il motivo, come ha svelato al Mirror, è che mangiare quelle ceneri la aiuta a superare il lutto. È rimasta sconvolta dal dolore quando la madre è venuta a mancare anche perché la morte della donna è avvenuta nello stesso periodo in cui, nel 1996, è venuto a mancare prematuramente il figlio di Debra. ‘’Mangiare le sue ceneri è l’unica cosa che mi fa superare il primo Natale senza mamma – ha detto Debra – solo così mi sento più forte. Le persone probabilmente pensano che io sia pazza o che questa non sia una cosa rispettosa ma non è così’’. Continua a leggere dopo la foto

Ti potrebbe interessare:  L’AMORE VINCE TUTTO. IL VIDEO VIRALE CHE SPOPOLA IN RETE…






‘’La vedo come una cosa positiva – ha spiegato Debra – che mi fa sentire vicina a mia madre. Mangiandone le ceneri sento la sua presenza ancora più forte. Mangiando le sue ceneri, posso sentire che mia madre è viva dentro di me e questa sensazione mi fa sentire bene. È il primo Natale senza di lei e voglio fare tutto ciò che mi fa stare bene”. Doreen è morta per via di un’ostruzione delle vie aeree che ha provocato un’infezione al petto. Ma Debra è particolarmente sensibile al tema della morte visto che ha perso un figlio alla nascita, 20 anni fa. Ha provato per anni a superare la morte del piccolo poi, quando sua madre è morta, le è caduto il mondo addosso. ‘’Tra me è mia madre c’era un legame fortissimo e quel legame non sarà mai spezzato da nulla, neanche dalla morte’’. Continua a leggere dopo le foto








 


“Quando è morta sono rimasta sconvolta: mia madre mi è stata accanto nei momenti più faticosi della vita e per me è stata fondamentale’’. Quando Doreen è morta, non si aspettava di certo di morire: è successo tutto all’improvviso. Per questo Debra si è sempre rifiutata di gettare via le sue ceneri. ‘’Preferisco mangiarne un cucchiaino al giorno – ha detto Debra che ha ammesso che le sue sorelle non sanno nulla del suo rituale – per sentirla viva dentro di me”. All’inizio, quando le sue sorelle le hanno portato una parte delle ceneri della madre, Debra le aveva infilate in un sacchetto dei sandwich. La sua idea iniziale era quella di spargerle per la casa. Poi ha deciso di mangiarle: ‘’Non so come sia andata la prima volta, ricordo solo di aver sentito forte il desiderio di mangiare quelle ceneri. Quando in bocca ho sentito quel sapore salato, mi sono sentita subito bene”. E ora che Natale si avvicina, Debra vuole che la madre sia parte del festeggiamento per questo spargerà le sue ceneri sul tacchino. Il fidanzato, per fortuna, la capisce e la appoggia. Mangerà anche lui quelle ceneri?

“Ecco cosa ci facciamo con le ceneri di Beppe Ercole”. Caso Corinne Cléry – Serena Grandi: il compagno (toy boy) dell’attrice francese interviene a Pomeriggio 5, chiarendo parecchie cose. Una bordata dopo l’altra fuori e dentro la casa

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it