Assunte nello stesso ospedale diventano subito amiche. Parlano, si confidano, si raccontano la vita… Evidentemente, il destino era dalla loro parte perché… fanno una scoperta che ferma il cuore a entrambe


 

Separate da bambine in Corea del Sud, si sono ritrovate decenni dopo negli Stati Uniti, nel Sud della Florida precisamente, assunte nello stesso ospedale. Protagoniste dell’incredibile storia due sorelle oggi 40enni. Come riporta il Guardian, entrambe le donne sono rimaste orfane da bambine e hanno trascorso molto tempo negli orfanotrofi sudcoreani, prima di essere adottate da famiglie americane. Quando era molto piccola Eun-Sook, ora conosciuta come Meagan Hughes, era stata portata via dalla madre al padre alcolizzato. Ma la donna ha lasciato all’uomo la sorellastra, Pok-nam Shin, conosciuta con il nome Holly Hoyle O’Brien, di due anni più grande. Quando il padre morì, Pok-nam finì in un orfanotrofio a Pusan, 335 km a sud di Seoul.

Nel 1978, all’età di nove anni, venne adottata da una coppia di americani che le diede un nuovo nome e la portò in Virginia. Anche Eun-Sook ha ricordi di un orfanotrofio coreano ma ricorda poco della sua madre biologica o di quello che le è successo. Nel 1976 venne adottata anche lei da una famiglia americana, crescendo nello stato di New York, a circa 480 km dalla sorella. All’inizio di quest’anno O’Brien è stata assunta in un ospedale di Sarasota, in Florida, dove lavora come infermiera al quarto piano. Tre mesi più tardi anche Hughes è stata assunta nello stesso reparto. Le due donne sono diventate amiche quasi subito. Poi, parlando, hanno iniziato a capire. Troppe coincidenze, troppi punti in comune. Così O’Brien ha ordinato un kit del Dna in Canada, ha fatto il test, risultato positivo. Le due donne sono sorelle. Favola più bella non poteva essere scritta.



Ti potrebbe interessare anche: Guardate queste 4 donne, hanno 2 cose in comune (la prima ve lo diciamo noi: sono sorelle) ma l’altra vi lascerà senza parole…