“Ha guadagnato 11 milioni di dollari solo quest’anno”. Come è possibile? Sì, avete capito bene, lui è un bambino davvero speciale: a soli 6 anni fattura una fortuna. Il suo segreto? Beh, è nel suo “lavoro” e come lo fa (wow!)


 

Se Macaulay Culkin con “Mamma ho perso l’aereo” era diventato il mito di un’intera generazione, spingendo molti a coltivare anche il sogno di diventare attori, ora i bambini puntano certamente a un altro tipo di possibilità che gli permetta di diventano delle star mondiali. Resiste il sogno del calciatore, ma anche quello dell’attore, certo: però quello che va per la maggiore ora è il sogno legato all’universo YouTube e social. E proprio grazie a YouTube diventano milionari. È successo ad esempio a Ryan, il piccolo protagonista di questa storia che ormai sta facendo il giro del mondo, così si chiama infatti un bimbo di sei anni finito nella classifica di Forbes per aver guadagnato 11 milioni di dollari in un anno. Come? Provando i suoi giocattoli. Da quando aveva tre anni i genitori di Ryan hanno deciso di immortalarlo mentre scartava i suoi regali, provava i suoi giocattoli e li commentava. Un’idea vincente a quanto pare perché a sei anni il bimbo è diventato una star in Rete. (Continua a leggere dopo la foto)



Ha un canale, su YouTube, “Ryan ToysReview”, pieno di filmati del bimbo alle prese con i suoi giocattoli. Che hanno un numero di visualizzazioni stratosferico, qualcosa come 800milioni, solo per citarne alcuni. E grazie a quei filmati il bambino, il cui cognome e luogo di residenza sono stati mantenuti segreti, è diventato milionario. Tra il primo giugno 2016 e il primo giugno 2017, quindi, si calcola che grazie a quei video Ryan abbia guadagnato 11 milioni di dollari, finendo all’ottavo posto nella classifica di Forbes di coloro che hanno guadagnato di più grazie a YouTube. (Continua a leggere dopo le foto)


  


 

A renderlo celebre è stato un video del 2015, in cui il piccolo, poco più di tre anni, giocava con il Lego. Oggi il suo canale conta oltre 10 milioni di iscritti. E ci sono anche tante mamme che lo ringraziano, una per esempio scrive che suo figlio è autistico e i suoi filmati lo aiutano a capire come utilizzare correttamente i giocattoli. Insomma, sotto Natale immaginiamo che le sue visualizzazioni, e quindi anche i suoi introiti, triplicheranno. Buon per lui, e per i suoi genitori.

Ti potrebbe interessare anche: “Ecco dove si sposano”. Chiara Ferragni e Fedez, è tempo di correre verso l’altare. La coppia più famosa dei social ha scelto il luogo in cui dirsi “sì”: dove si svolgeranno le nozze più attese del 2018