Ricordate Vicky? Dopo un incidente sulle montagne russe, aveva perso la gamba e ogni speranza di diventare una ballerina, il suo sogno da sempre. Oggi, però, è tornata a sorridere, ecco perché


 

Si chiama Vicky Balch, ha 20 anni, e pochi mesi fa è diventata protagonista di una storia terribile. A giugno scorso ha perso una gamba a seguito di un incidente sulle montagne russe del parco divertimenti Alton Towers, nel Regno Unito. Si trovava nella parte anteriore di una carrozza quando, improvvisamente, due vagoni della giostra si sono scontrati a tutta velocità. Ed è rimasta a lungo incastrata tra le lamiere prima di essere soccorsa. Voleva diventare una ballerina, ma quell’incidente, in un attimo, ha spazzato via quel sogno, cambiando per sempre la sua vita.

(Continua a leggere dopo la foto)



Quando si è risvegliata, in ospedale, e ha preso coscienza di non avere più la gamba destra, che le era stata amputata, è rimasta sconvolta: ”Mi sono sentita poco femminile, ho perso autostima e la disabilità mi preoccupava moltissimo”, aveva dichiarato Vicky, seppur felice di essersi salvata. Oggi, però, a distanza di 3 mesi, la 20enne è tornata a sorridere. Ha partecipato a una sfilata per modelli disabili organizzata da un ente di beneficenza della sua città, Leyland, nel Lancashire, ha sfilato in passerella e, nonostante le stampelle, si è sentita sicura di se stessa, dimostrando che si può essere belle e affascinanti anche con un handicap.

(Continua a leggere dopo la foto)


Fino a quel momento, prima di indossare la camicia a scacchi per il defilé, non avrebbe mai immaginato di riuscire ad alzarsi dalla sedia a rotelle. Ora, invece, ha riacquistato fiducia e la consapevolezza che nella vita, anche di fronte a situazioni che sembrano irrecuperabili, non bisogna mai perdere la speranza e la forza d’animo.

Potrebbe anche interessarti: La giornata al parco giochi diventa un incubo: le montagne russe le rovinano la vita, per sempre…