Costretto a vivere in una baracca, senza più un lavoro e i soldi per mantenere i suoi figli. Poi la svolta: è diventato milionario. Tutto grazie a un documentario visto in tv che, è proprio il caso di dirlo, gli ha aperto gli occhi


 

Vedete questo signore? Si chiama Loren Krytzer ed è un ex carpentiere californiano a cui la vita ha prima rifilato un colpo basso, poi ha sorriso. La sua storia è così particolare che ha fatto ben presto il giro del web e dei quotidiani di tutto il mondo. Dieci anni fa, nel 2007, Loren è stato coinvolto in un terribile incidente sul lavoro a causa del quale ha subito l’amputazione di un piede. Da quel giorno non è stato più in grado di lavorare nei cantieri, dunque è stato costretto a vivere con un sussidio di invalidità di appena 200 dollari al mese. Ci arriverebbe chiunque: 200 dollari sono così pochi da non essere sufficienti per tirare avanti, figurarsi per dare da mangiare ai suoi figli e continuare a tenere la sua casa. Dunque la decisione drastica ma necessaria. Loren ha affidato i piccoli alle cure dei nonni e lui, non sapendo dove e come vivere con quella mensilità bassissima, si è rifugiato in una baracca con degli amici. Ecco. Questa è la parte in cui la vita di questo ex carpentiere americano sembrava avercela con lui. (Continua dopo la foto)



Poi, però, come detto, è avvenuta la svolta. Di colpo e, soprattutto, per caso la fortuna ha deciso di girare dalla sua parte. Era il 2011, quattro anni dopo quel brutto incidente che ha messo ko lui e la sua famiglia. Non lavorando e non avendo molto da fare, un giorno qualsiasi di sei anni fa Loren stava guardando la televisione quando, a un certo punto, un documentario della BBC, Antiques Roadshow, ha catturato la sua attenzione. In quell’episodio un anziano vendeva una coperta Navajo per 500mila dollari e Loren ha avuto un flash. Si è ricordato della coperta ricevuta in eredità dalla sua bisnonna che assomigliava incredibilmente a quella che aveva appena visto in tv. “Sono andato a prendere la coperta e l’ho confrontata con quella apparsa in tv”, ha raccontato alla stampa. (Continua dopo le foto)



 


L’entusiasmo ha preso il sopravvento, ma è stato frenato dai suoi familiari che, subito avvertiti da Loren, credevano poco a quella storia. “Non otterrai più di 10 dollari”, ha tagliato corto sua madre, convinta che quella coperta vecchia, utilizzata in passato per avvolgere i figli partoriti dalla gatta della bisnonna, non valesse praticamente nulla. Ma Loren non si è lasciato buttare giù e così ha portato quella coperta in una casa d’aste che a giugno 2012 ha accettato di venderla al migliore offerente per, tenetevi forte, l’incredibile somma di 1 milione e mezzo di dollari. Da ex carpentiere squattrinato a milionario: la vita di Loren è cambiata in un istante. E allora ha subito comprato due case, una macchina e tutto ciò che prima non avrebbe mi potuto permettersi: “Voglio solo dire alla gente di tenere duro e non abbattersi mai, le cose possono cambiare”.

“Mio Dio, ma cosa è?”. Sente un rumore in soffitta e sale per dare uno sguardo. Ma quando apre la porta fa la terribile scoperta. La donna, sotto choc, è scoppiata in lacrime: “Come è possibile?”