Maternità choc. Non vede l’ora di dare alla luce il suo piccolo Jack e prendersi cura della sua tenera vita, ma due giorni dopo il parto, le cose per Danielle si mettono male. Quel che accade quando allatta il suo bambino è terribile. Un inferno dal quale questa 31enne vuole uscire quanto prima


Danielle Matier è da poco diventata mamma ma, invece di godersi con gioia l’arrivo del suo bimbo, soffre le pene dell’inferno. La sua preoccupazione è enorme e può far sorridere qualcuno, ma non c’è niente di divertente perché questa neomamma è davvero disperata: il suo seno è enorme e ha paura di soffocare il figlio mentre lo allatta. Fatica a nutrire il suo piccolo per via della sua scollatura imponente che, tra le altre cose, le provoca terribili dolori al collo e alla schiena. Oltre che il terrore di soffocare il suo bambino Jack. Quando lo allatta il suo seno copre completamente la faccia del piccolo e lei vive nella paura che lui, da un momento all’altro e senza che lei se ne accorga, possa smettere di respirare. E ora questa mamma di 31 anni, come racconta il Mirror, vuole fare qualcosa: vuole fare un intervento per ridurre la dimensione del suo seno affinché possa tornare a vivere serenamente. Ma non ha abbastanza soldi per pagare l’intervento in una clinica in Polonia così si appella al buon cuore degli utenti del web affinché la aiutino. Con la gravidanza e l’allattamento il seno della ragazza è diventato ancora più grande e, oltre ai problemi elencati sopra, ha anche problemi con gli altri che non fanno che fare commenti sul suo ‘’davanzale’’. Continua a leggere dopo la foto







‘’Quando ero incinta, ho sempre pensato che volevo allattare mio figlio – ha detto la ragazza – ma non mi rendevo conto di cosa mi aspettava. La mia taglia di reggiseno ha rovinato tutto’’ ha aggiunto. ‘’Ho sempre il terrore di soffocare Jack visto che, quando lo allatto, il mio seno copre completamente la sua faccia. Ho paura’’. Danielle non si sente neanche a proprio agio ad allattare il figlio in pubblico perché il suo seno è troppo grande e scatena immancabilmente i commenti dei più insensibili. ‘’Ho il cuore a pezzi, per questo ho deciso di operarmi’’. La ragazza, sin dall’età dello sviluppo, ha un seno enorme ma non credeva che con l’allattamento sarebbe arrivato a diventare come è. Non è solo una questione estetica, anche fisica visto che quelle mammelle giganti le provocano dolori di collo e di schiena continui. Continua a leggere dopo le foto





 


‘’Ho provato a perdere peso per perdere un po’ di volume ma nulla: il mio seno è rimasto enorme e non si è mosso di una taglia’’. All’età di 16 Danielle incontra Mark che poi diventerà suo marito e grazie a lui acquista un po’ di autostima nonostante i commenti e le occhiatine della gente. ‘’Il mio seno cresce ogni anno e non mi capacito di come sia possibile’’ ha aggiunto rattristata. Ma la situazione precipita quando nasce Jack e lei decide di allattarlo. Dopo due giorni di tentativi vissuti nella paranoia più totale, decide di allattarlo artificialmente. Ora, però, non vuole più avere problemi di questo tipo e ha creato una pagina GoFundMe per raccogliere i soldi che le servono per operarsi. Per lei è una questione vitale: ‘’Rivoglio indietro la mia vita’’.

Il tuo seno è fatto ‘’così’’? C’è una brutta notizia: è più alta la probabilità che tu possa ammalarti di tumore alla mammella. Quindi basta rimandare, è ora di fare dei controlli approfonditi ora (senza farsi prendere dal panico ovviamente)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it