Lei si chiama Landon ed è stata incoronata reginetta di bellezza della sua scuola: la sua storia, però, nasconde un retroscena particolare, che ha creato un certo scalpore…


 

Landon Patterson è stata incoronata come ‘Homecoming Queen’, ovvero reginetta della settimana in cui gli studenti che si sono diplomati l’anno precedente tornano nella vecchia scuola per salutare tutti. Lei, però, non è una ragazza qualsiasi: Landon è nata uomo e ha deciso di diventare donna attraversando il cosiddetto periodo di transizione.

(Continua a leggere dopo la foto)





Tutto è cominciato in prima media, quando confessò alla madre di sentirsi attratta dai ragazzi, al liceo poi la decisione di indossare abiti da donna e mettersi le extension ai capelli. ”Il primo giorno in cui sono andata a scuola vestita da ragazza ero nervosa – ha raccontato Landon – ma ho pensato: ‘Ci siamo, lo faccio’. Ero stanca di nascondere al mondo chi ero”. Grazie al sostegno della famiglia Landon ha iniziato la transizione ed è diventata anche capitana delle cheerleader di Oak Park.

Ora, Landon è una celebrità locale, gli ex compagni di classe e la città non hanno sollevato rimostranze al fatto che fosse lei a rappresentare davanti alla comunità e ai giovani studenti “lo spirito e la bellezza della Oak Park High School”. Il rappresentante del movimento Glbt del Missouri, David Alonzo, ha ringraziato il corpo studentesco della Oak Park per il comportamento civile e solidale nei confronti di Patterson. ”Penso sia significativo che questo sia avvenuto nel Missouri, piuttosto che a New York o a San Francisco. – ha detto Alonzo – Forse siamo finalmente davanti a un vero cambio culturale del popolo americano”.

”Era un cesso, sembrava un trans”. Nina Moric vs Belen, la guerra continua. E stavolta volano parole ancora più pesanti…