“Amore aiutami, c’è un estraneo in casa”. E, dall’altra parte, il marito ascolta impotente al telefono ciò che di orribile stava succedendo alla moglie…


 

Una storia che sembra la trama di un film, con epilogo drammatico, quella raccontata dal Daily Mail. Un dramma vissuto in diretta, al telefono. È capitato a Danny Cross, 38 anni, che ha ricevuto una chiamata dalla moglie Nicole che lo avvertiva della presenza di un estraneo in casa, nell’Hertfordshire, in Gran Bretagna. E proprio mentre lei era al telefono col marito invocando aiuto, l’intruso l’ha aggredita e l’ha uccisa.

(continua dopo la foto)







 

Danny ha ascoltato impotente all’omicidio. La donna era in casa con i due figli che dormivano quando si è accorta dell’irruzione di un ladro e ha immediatamente avvertito il marito. Ma l’uomo non ha perso tempo e l’ha colpita a morte proprio mentre parlava al telefono. Danny Cross non poteva fare nulla se non avvertire la polizia che una volta giunta sul posto ha trovato il corpo senza vita di Nicole.

Le forze dell’ordine sono riuscite a fermare Marcin Porczynski, 23 anni, che ora verrà processato per omicidio. Ma l’uomo è sotto choc. “Danny è devastato, ha ascoltato tutto quello che accadeva al telefono. Fino alla fine. Un ricordo terribile che non potrà mai cancellare”, ha raccontato un amico.

 

Sembrava una mamma come tutte le altre, mentre spingeva felice il suo piccoletto sull’altalena. Poi al parco arriva la polizia e quando gli agenti vedono il corpo del piccolo non credono ai loro occhi: la scena che si trovano davanti è terribile

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it