Per 10 anni, questa 51enne ha portato il cellulare nel reggiseno. Poi, la drammatica scoperta: “Mi restano 2 settimane di vita…”


 

Ha portato per dieci anni il cellulare nel reggiseno, ora è malata di cancro terminale al seno. E Wendy Holt, imprenditrice 51enne inglese di Bracknell, alla quale rimangono appena due settimane di vita, è convinta che sia proprio questa la causa della sua malattia. Come riporta il Mirror, nel 2012 a Wendy fu diagnosticato il tumore al seno. Tumore che poi si è propagato ai polmoni e ai linfonodi.

 

(Continua dopo la foto)







Nonostante non ci sia alcun collegamento scientifico tra il cancro al seno e il cellulare, Wendy è sicura che siano state le onde elettromagnetiche a causare la malattia, dal momento che nella sua famiglia non ci sono mai stati casi di patologie analoghe. Dopo il recupero dal primo tumore, la malattia si è ripresentata e ora è allo stato terminale. “Ho avuto il mio primo cellulare nel 1990 – racconta – ma poi ho trascorso gli ultimi dieci anni con il cellulare nel reggiseno, premuto contro la pelle. Lo tenevo lì per averlo a portata di mano ma è stata la mia rovina”.

Wendy lo scorso anno ha sposato il suo compagno storico Keith Morey. La donna ha una figlia e tre nipoti. “Nel gennaio 2012 ho iniziato a vedere che qualcosa non andava. Il mio seno destro era pesante e la pelle buccia d’arancia, ma non pensavo potesse essere un tumore. Mi è stata diagnosticata una forma molto aggressiva, ho subito una doppia mastectomia e 5 mesi di chemioterapia. Ora ne parlo – continua – perché non voglio che altre persone facciano il mio stesso sbaglio. C’è un grande dibattito riguardo al fatto che le onde del cellulare possano essere cancerogene. E io ne sono convinta”.

Fiona Osgun, responsabile dell’informazione presso il Centro di Ricerca sul Cancro del Regno Unito, ha commentato: “Siamo addolorati per la diagnosi della signora. Finora la ricerca non ha mostrato alcun legame tra l’uso del cellulare e il tumore al seno. Ma dal momento che si tratta di una tecnologia relativamente nuova, la ricerca continua a indagare eventuali connessioni. In ogni caso il cancro al seno è purtroppo molto comune e ci sono numerosi fattori che possono favorirlo, come la familiarità, lo stile di vita e i livelli ormonali”.

Ti potrebbe interessare anche: ”Hai un tumore”. E i medici gli danno 6 mesi di vita. Allora molla tutto e inizia a viaggiare. Sono passati 9 anni da quel giorno e lui…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it