La Mannoia contro il leghista: “È una m…a. Per colpa di gente così i gay si suicidano”


Gianluca Buonanno, è un provocatore nato. “Altro che matrimonio, al massimo ai gay offro una banana. O un’insalata di finocchio. Se mi chiedessero di celebrare nozze gay nel Comune dove sono sindaco direi che è meglio che si facciano un Tso. Fosse per me li schederei: visto che vogliono pubblicizzare il loro amore, segniamoli su un registro“, ha detto a La Zanzara il deputato (europeo) leghista. Ad averne abbastanza è Fiorella Mannoia. La cantante, sul suo profilo Facebook, si è sfogata: “E’ anche per gente come questa che ragazzi si suicidano perché non reggono più all’emarginazione, all’isolamento, allo scherno. Sono stanca di questa gentaglia e la chiamo con il nome che merita: MERDA”. E ancora: “Anche la gente come questo signore ad armare le mani di quelli che ammazzano un diciottenne dopo averlo torturato e seviziato, solo perché gay, è anche per gente come questa se questa intolleranza sfocia nelle tragedie quotidiane che tutti conosciamo”.