E dopo tre giorni di coma ecco come sta ora la modella di Victoria’s Street Yfke Sturm dopo il brutto incidente a Ischia…


 

Respira da sola la modella olandese Yfke Sturm entrata in coma tre giorni fa, quando in seguito ad un terribile incidente in mare, ad Ischia, a causa del quale sbatté fortemente la testa su una tavola da surf procurandosi gravi lacerazioni cerebrali. Inizialmente le sue condizioni sembravano critiche, anche a giudicare dal riserbo dell’equipe medica. Tuttavia è stato proprio il professor Giuseppe Servillo, primario del reparto di rianimazione, a rendere noto che sono stati sospesi i farmaci che tenevano in coma farmacologico la Sturm diventata mamma poche settimane fa.

(Continua a leggere dopo la foto)








La nota modella olandese (è uno dei nomi di riferimento di Victoria’s Street) resta comunque ricoverata nel nella sala di rianimazione del padiglione otto del policlinico di Napoli, ma le sue condizioni sembrano in netto miglioramento. Resta sempre prudente il docente di Anestesia e Rianimazione che ha in cura la modella,comunicando pubblicamente come sia ”Prematuro parlare di guarigione. Bisogna aspettare quarantotto ore prima di poter valutare. Non bisogna dimenticare che la paziente ha subito un forte trauma cerebrale che va tenuto costantemente sotto controllo. Redigeremo e diffonderemo un bollettino medico ufficiale nei prossimi giorni”.

Ti potrebbe anche interessare Era in Italia per godersi il mare ma la vacanza si è trasformata in tragedia: gravissimo incidente per la modella di Victoria’s Secret. Ecco cosa le è successo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it