“Noooo, ho sbagliato chat!”. Il grido disperato di una mamma che ha commesso un errore. Un misto di sensazioni che gelano il sangue nelle vene e quell’unica certezza: ormai è fatta. A chi ha inviato quel ‘filmatino’? Non vi leviamo il gusto della sorpresa


 

Chattando può capitare di confondersi fra i vari contatti e di inviare a qualcuno del testo, un’immagine, un audio o un filmato che in realtà era stato pensato per un’altra persona. Dai è capitato a tutti e diciamoci la verità questi telefonini sono infernali e istigano all’errore. Ma non rimpiangete anche voi la posta lenta? Sì, quella tradizionale. Scrivere un messaggio, metterlo nella busta, trascrivere l’indirizzo e poi mettere il francobollo. Insomma, c’era tutta un’ansia dell’attesa che oggi, non solo è cancellata, ma è addirittura saltata per aria. E così i messaggi diventano un mordi e fuggi che ora c’è e tra un minuto è dimenticato. Ma purtroppo non tutto viene scordato e soprattutto, quando c’è un errore, viene sadicamente conservato. Ecco, così va a rotoli tutta la nostra vita: in un malefico click. Ma se a voi sono capitate cose più o meno innocue a questa mamma di Viareggio è capitata una cosa micidiale. La poveretta, come tutti noi, sul telefonino ha mille chat: quella della scuola, del calcetto, della danza, del pilates e così via in un loop infernale, che creerebbe angoscia a chiunque. Chi sa gestire tutto questo?! (continua dopo la foto)








Fatto sta che questa donna, una moglie, una mamma adesso si trova nella situazione più imbarazzante della sua vita e uscirne non sarà facile. Perché in certi casi il tempo non cancella niente. Un suo video, decisamente hot, girato con il cellulare sotto la doccia è stato pubblicato sulla chat delle mamme della scuola di uno dei suoi figli. Ecco non era quello il destinatario privilegiato di cotante prodezze. Il tutto è successo nella zona di Viareggio (una città piccola, dove praticamente si conoscono tutti) e in poco tempo ha fatto il giro della cittadina finendo anche sulle cronache locali del quotidiano la Nazione. La donna non ambiva certo a finire su tutti i giornali, le sarebbe placidamente bastato lo schermo di un solo telefono. (continua dopo le foto)





La dinamica dei fatti nessuno è stata in grado di chiarirla. La sventurata avrà dato sicuramente la sua versione e sicuramente adesso avrà qualche gatta da pelare. La cosa più probabile è che il video è stato pubblicato proprio dal suo cellulare, per uno stupidissimo errore di un momento. Una cosa è certa: il filmato a luci rosse che ha come protagonista la mamma è finito sulla chat delle altre mamme della scuola. Una di quelle chat che praticamente ogni classe ha da quando si è diffuso l’utilizzo di cellulari e social netrwork per scambiarsi informazioni su programmi, figli, gite e iniziative. E da lì ha fatto presto il giro della cittadina a colpi di condivisioni e inoltri. Sulla vicenda al momento non risultano denunce alla polizia.

Ti potrebbe interessare anche: ”Buon San Valentino” e invia queste foto delle sue parti intime mentre fa il bagno. Ma sbaglia chat e il regalino hot arriva a un’altra destinataria. Mica una a caso. Ed è proprio per questo che è diventato (tristemente) famoso in tutto il mondo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it