”È un alieno”. Entra in travaglio e decide di partorire il secondogenito in casa. È felice come una pasqua e non vede l’ora di conoscerlo. Quando il piccolo viene alla luce e lei lo guarda, è choc puro. Attenzione, immagini forti


‘’Un alieno’’ non hanno avuto pietà gli abitanti del villaggio indiano di Aligarth, nell’Uttar Pradesh, in India, quando hanno visto quel bambino partorito da Karishma martedì 19 settembre 2017. La donna aveva iniziato a sentire dei dolori tremendi in tarda serata, aveva capito che era entrata in travaglio ma è rimasta serenamente a casa anche perché aveva dato alla luce tra le mura domestiche anche il primo figlio. Alle 4 di mattina il piccolo era già venuto al mondo e mamma Karishma e papà Arshad non vedevano l’ora di conoscerlo e guardarlo. Quando, però, il bimbo viene al mondo, la madre resta sconcertata. Non si aspettava per nulla al mondo di vedere ciò che ha visto, spettacolo assurdo che l’ha sconvolta. Così come ha sconvolto il mondo intero. Il piccolo, al quale non è stato dato un nome, è nato diverso dagli altri. Ma di una diversità mai vista prima. Occhi rossi enormi, che sembrano schizzare fuori dalle orbite, naso completamente schiacciato, niente orecchie. ‘’Non avevo mai visto un bambino come questo’’ ha confessato la madre sconvolta. Ma la donna non solo deve sopportare il dolore… Continua a leggere dopo la foto

ATTENZIONE: QUESTE IMMAGINI POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITA’







Ma la donna non solo deve sopportare il dolore per aver dato alla luce un bambino così, deve anche sopportare tutto ciò che sente dire al villaggio. Nei luoghi piccoli, si sa, le voci corrono veloci. E, dopo la nascita del bimbo, la notizia delle sue sembianze si è sparsa rapidamente. Tutti, con immensa crudeltà, hanno iniziato ad apostrofarlo come alieno. Spezzando il cuore già in frantumi di mamma e papà. Ma il papà del bimbo – Arshad, che di mestiere fa il pittore – è fermamente convinto che quel bimbo è stato loro mandato da Dio ed è ottimista: ha detto che crescerà nella loro famiglia fin quando Dio vorrà. ‘’Non lo abbandoneremo – ha garantito l’uomo – Dio ce lo ha mandato e noi ci prenderemo cura di lui fin quando vivrà’’. Continua a leggere dopo le foto





Quando è nato, con parto naturale, il bimbo pesava 2 chili e 300 grammi. I suoi arti, come hanno constatato i medici, sono sani. Secondo i medici riuscirà a sopravvivere dal momento che riesce a respirare correttamente. Ora la coppia, che ha già una bambina di 2 anni, spera in un miracolo: che il loro neonato sopravviva a lungo. Chissà come andrà a finire la vita del piccolino nato in questo modo mai visto. Speriamo che almeno gli abitanti del villaggio non infieriscano, anzi siano di supporto alla famiglia che, di supporto, ha estremo bisogno. La natura, quando ci si mette, sa essere davvero crudele.

”Non è un neonato!”, grida il medico scioccato mentre la donna che assiste sta partorendo. Cosa ha visto

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it