Alza il gomito di brutto e si ritrova con un tatuaggio così imbarazzante sulla coscia che la moglie lo sbatte fuori di casa… (Giudicate voi)


 

Una notte da leoni, qualche bicchiere di troppo e Stuart Valentino, inglese di 36 anni, si è ritrovato con un pene tatuato sulla coscia. Un’uscita che non è piaciuta affatto alla compagna che senza pensarci su due volte lo ha sbattuto fuori di casa. Il motivo? Oltre al cattivo gusto ed al pessimo esempio per i tre figli, avuti dalla donna da una storia precedente, il costo della rimozione del tatuaggio: circa 1000 sterline sottratti dal fondo vacanza della famiglia. Ed ora Stuart fa ‘mea culpa’: “Quel tatuaggio è la cosa più stupida che io abbia mai fatto in vita mia, e mia moglie ha ragione: sono un cretino. Per colpa di quella maledetta notte, ora ho perso la mia famiglia”. Basterà per farlo riaccogliere in casa?







 






Ti potrebbe interessare anche: ”Volete vedere Pinocchio?”, 22enne mostra il tatuaggio hot sull’aereo. Per lui punizione choc…

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it