Festeggia l’addio al celibato con gli amici e si rompe una caviglia: dopo un paio di giorni dal matrimonio, però, accade qualcosa di sconvolgente…


 

Ben Aucott, di Hinckley  è morto a 40 anni otto giorni dopo il suo matrimonio dopo essersi fratturato la caviglia durante i festeggiamenti per l’addio al celibato. All’inizio non sembrava niente di grave fino a quando non si è aggravato ed è morto. Ben aveva un grumo di sangue che si è rivelato letale. “Era una persona adorabile. – ricorda la neosposa rimasta vedova poco dopo le nozze – Per me un amante, un amico, la persona più cara della mia vita, uno splendido musicista. Sono distrutta. Non posso credere che se ne sia andato: solo una settimana fa stavamo celebrando insieme il giorno più felice della nostra storia”.

Ilaria Cucchi in lacrime dopo la sentenza: “Mio fratello morto d’ingiustizia”







 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it