La moglie serve la cena in ritardo e il marito va dal giudice! La sentenza? Non ci crederete…


 

Incredibile ma vero: ottiene il divorzio per giusta causa. Quale sarebbe questa giusta causa? Semplice, perché la moglie ha servito in ritardo la cena a tavola. La bizzarra sentenza è arrivata a Lagos in Nigeria. Un tribunale – come rivela Il Giornale – ha concesso il divorzio a un uomo di 57 anni dopo aver appreso che la moglie 25enne serviva spesso i pasti troppo tardi la sera.

 

(Continua dopo la foto)








La corte, come scrive il quotidiano locale Vanguard, ha concesso il divorzio per giusta causa dopo aver constatato che Olufade Adekoya era alla fine del suo legame matrimoniale con la giovane sposa Olusola, colpevole di non servire puntualmente i pasti al marito. “Mia moglie ha fallito nei suoi obblighi matrimoniali. Lei – ha detto l’uomo alla corte – non prepara il mio cibo in tempo, io l’ho avvertita diverse volte, ma lei non ha voluto ascoltarmi. Non vi è alcun senso a nutrire una moglie che mi fa venire la fame. Sono totalmente stufo”. Da parte sua la moglie ha negato il presunto abbandono, accusando il marito di aver complottato per prendere un’altra sposa, ma la corte – manco a dirlo – non le ha creduto.

Ti potrebbe interessare anche: Chiede il divorzio dopo una settimana: ”Lì sotto mio marito aveva un bel problemone”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it