Si porta a casa un uomo conosciuto alla fermata del bus e ci fa sesso per 9 ore. Ma si scorda del figlio malato, fino alla tragedia…


 

Yvonne Adkinis, una donna di 32 anni residente a A Stokeon-Trent, cittadina nella contea di Staffordshire nel nord-ovest dell’Inghilterra, è stata arrestata e condannata a (soli) 18 mesi di carcere per aver causato involontariamente la morte del figlio di tre anni. “Una grave imperizia ed un rimorso con il quale dovrà convivere per tutto il resto della vita”, ha detto il giudice in aggiunta alla sentenza di condanna.

(continua dopo la foto)








La storia è raccontata dal Daily Mail. Poche ore prima la donna aveva conosciuto un uomo alla fermata dell’autobus. Qualche bicchiere di whisky di troppo e una passione irrefrenabile (a quanto pare) l’hanno portata a dimenticarsi totalmente del figlioletto  per circa 9 ore, stroncato probabilmente da un malore. Gli agenti della polizia, intervenuti sul luogo, hanno trovato la donna in stato confusionale, per il piccolo non c’era più niente da fare, la morte era sopraggiunta già da diverse ore.

Ti potrebbe interessare anche: Da padre a assassino? Impossibile prevederlo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it