A 15 anni inizia la sua battaglia contro il cancro, ma Katie è forte e non si arrende, anzi posta una foto dopo la chemio: ”Mi piaccio anche calva”. E il web si commuove (e fa il tifo per lei)


 

Katie – Lily Bryant , è una ragazza di 15 anni di Farnham, nel Surrey (Inghilterra), che sta lottando contro un male che la affligge da qualche mese. Lo scorso maggio le è stato diagnosticato un cancro, un linfoma di Hodgkin al quarto stadio, ha pubblicato una foto che la ritrae dopo la caduta dei capelli causata dalla chemioterapia. ”Quando ho saputo di avere il cancro, – ha riferito la giovane ai media – non ho pensato ai miei capelli. Ho capito che era una malattia mortale e, se perderli riesce a tenermi in vita, preferisco essere calva”.

(Continua a leggere dopo la foto)

 



La giovane ha iniziato a sentirsi male nell’estate del 2014, quando ha iniziato a soffrire di mal di testa e febbre. Da un giorno all’altro nota un grumo sulla sua clavicola e si rivolge al medico per una biopsia. Il responso è stato positivo: quel grumo sil 3 centimetri sul suo collo era un linfoma di Hodgkin. ”Quando mi hanno detto che avevo il cancro mi intorpidita, per me è stato uno choc” . Il linfoma è un tumore del sangue e Katie – Lily soffre di una forma rara che ha colpito collo, torace e polmoni.

”Il cancro ha cambiato la mia prospettiva sulla vita. Prima prendevo le cose per scontate, oggi non più. All’ospedale ho visto bambini e ragazzi che mi hanno donato un sorriso e con loro ho iniziato a usare i miei cosmetici per truccarli. Questa cosa è molto divertente perché bisogna prendere sempre il lato positivo della vita”. Questa battaglia ha insegnato a Katie ad apprezzare le piccole cose della vita .

“Ho mal di stomaco” i medici minimizzano, lei cerca i sintomi su Google e scopre di avere un cancro