Il campione di culturismo decide di diventare donna. Com’è adesso? Beh, il risultato non è dei migliori


 

Lui è Matt Kroc, culturista detentore del record mondiale in sollevamento pesi. Anzi, era Matt. Perché ora ha un nuovo nome di Janae Marie. Sì, una donna, peraltro tutta muscoli e davvero poco attraente (salvo gusti forti, s’intende). “Essendo un maschio alfa e un transgender mi rende sicuramente unico anche nella comunità transgender. I test che ho effettuato per cercare di capire me stesso mi hanno sempre indicato come iper-maschile e iper-femminile”, ha detto.

(continua dopo la foto)








Non è ancora chiaro se Kroc ha voluto risparmiare le sue parti intime maschili dalla “forza riformatrice” della chirurgia. Ha infatti dichiarato: “Quello che avrei bisogno di fare per essere in pace con me stesso è qualcosa che non sono ancora sicuro al 100% di voler fare. La transizione è un processo molto difficile e ancora più duro in età avanzata (Janae ha 42 anni, ndr). Il tuo corpo non risponde molto bene agli ormoni e vivere come una donna transgender è molto difficile e può essere molto pericoloso. Sono una persona molto realista e non credo che la transizione possa magicamente risolvere tutti i miei problemi senza creare nuove sfide. Qualunque strada scelga ci saranno sacrifici da compiere”.






È tra le donne più belle (e più venerate) del mondo ma ora è stata vista in giro così, interamente coperta. Ecco chi è la misteriosa bellezza

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it