“È un’indecenza!”. Si presenta a prendere la bimba di 6 anni a scuola in queste condizioni e tutti quelli che lo vedono gli girano alla larga inorriditi. Ecco perché Ben è arrivato a tanto e perché va ammirato (alla grande)


 

Per un genitore, proteggere il proprio cucciolo è la cosa più normale del mondo. Soprattutto, quando sono dei bambini piccoli e ancora non sanno come affrontare al meglio i problemi (grandi, ma anche piccoli) delle loro giovani vite. Ecco in questi momenti la presenza di mamma e papà è fondamentale. Ben Sowards è un artista e autore dello Utah (Usa) che ha inventato una maniera divertente, e per certi aspetti veramente geniale e creativa, per tirare su di morale la figlia Valerie di 6 anni che si era mortificata a causa di un piccolo “incidente” avvenuto a scuola.  Tutto è partito da un tweet di Lucinda la sorella maggiore della piccola che ha pubblicato un post divertente e dolcissimo: “La mia sorellina ha avuto un incidente oggi all’asilo, ed ecco come mio padre è andato a prenderla per non farla sentire triste/in imbarazzo” e naturalmente c’era la fotografia di Ben che ha fatto il pienone di preferenze e retweet. Ma che ha fatto il grandissimo papà? Una cosa veramente speciale per la sua principessa. A lui dovrebbe andare il premio come ‘miglior padre dell’anno’ del mondo. (Continua a leggere dopo la foto)



I fatti sono questi. Valerie, come raccontato dalla sorella quel giorno non era riuscita a trattenersi e aveva bagnato le mutandine. Il padre, preoccupato per il suo stato d’animo e per farle capire che si trattava di un episodio che può succedere e di cui non ci si deve vergognare, si è presentato vestito in modo particolare. La bimba stava aspettando suo padre nell’ufficio del preside, quando Sowards è entrato tranquillamente e ha chiesto in prestito lo zaino in modo da poter nascondere qualcosa. Valerie inizialmente è rimasta confusa della sua richiesta, fino a quando non ha visto i pantaloni bagnati di suo padre. Ben si è infatti presentato a scuola con i pantaloni bagnati d’acqua come se si fosse fatto la pipì addosso. (Continua a leggere dopo le foto)



 

“Era davvero dispiaciuta. Ma, una volta che ha visto i pantaloni, ho avuto da lei quello sguardo e sapevo che era tutto a posto. Tutti i papà sanno di cosa sto parlando – ha detto Sowards all‘Huffington Post – e poi abbiamo passeggiato fuori della scuola come se niente fosse accaduto”. Quando papà e figlia sono tornati a casa, Lucinda, di 17 anni, ha fatto delle foto, che Sowards voleva solo mandare alla moglie, Lucinda invece le ha postate su Twitter dove ha ricevuto oltre 257mila  preferenze e oltre 63mila retweet. La 17enne ha dichiarato all’Huffington Post che  è nella natura di suo padre usare l’umorismo ogni volta che uno dei suoi figli sta avendo un periodo difficile, mentre per quanto riguarda Valerie e tutta l’attenzione che le foto hanno ottenuto, Lucinda rassicura dicendo che sta bene: “Ha imparato a ridere di se stessa e pensa ciò che mio padre ha fatto è stato divertente”.

Ti potrebbe interessare anche: Tragedia in famiglia. Il bimbo si fa la pipì addosso e la reazione di sua sorella è terribile. Fa una cosa davvero atroce (con la complicità della zia): una storia agghiacciante