”Ho i capezzoli morti”. Dopo aver perso tanti chili, il suo seno resta vuoto e cadente. Così, per averlo di nuovo florido, si sottopone a un intervento. Che, però, le rovina la vita


 

Dopo un dimagrimento notevole che le aveva lasciato il seno ‘’svuotato’’, Kirsty Adam, 24 anni, di Glasgow, si è sottoposta a un intervento di chirurgia plastica: voleva che il suo seno fosse di nuovo florido e pieno come un tempo. Per l’intervento si rivolge alla dottoressa Vana Vasilescu rumena che, però, vive in Gran Bretagna. Per l’intervento spende 6.000 sterline: preferisce spendere un po’ di più ma essere certa di affidarsi alla persona giusta. E invece si rivolge alla persona sbagliata. Che le rovina il seno. E la vita. La dottoressa che l’ha operata è stata radiata dall’ordine dei medici. Ma questo non restituirà a Kirsty ciò che non ha più. Cioè i capezzoli che le sono stati tatuati per darle la parvenza di ‘’normalità’’. E ora la donna, per far sapere a tutti ciò che può succedere con la chirurgia, ha deciso di raccontare la sua storia. ‘’Sembra che qualcuno me li abbia strappati con un uncino arrugginito” ha raccontato al Daily Mail. Eppure la dottoressa le era sembrata molto seria e preparata durante gli incontri precedenti l’operazione. La donna è stata operata il 25 luglio del 2015 ed è tornata a casa il giorno dopo. Continua a leggere dopo la foto







Dopo qualche giorno, torna alla clinica dove l’hanno operata per farsi medicare le ferite e per cambiare le bende. Ma le infermiere si accorgono che qualcosa non va: i suoi capezzoli sono ‘’parzialmente necrotici’’ e il suo seno è diventato nero. ‘’Sapevo che era una cosa che non sarebbe dovuta succedere – ha detto – facevo continue ricerche e avevo letto che era una cosa seria: di solito i capezzoli, durante interventi del genere, si tolgono e poi si ricuciono al loro posto. I miei, invece, stavano per cadere”. Ma la dottoressa, che rivede il 15 agosto, le assicura che tutto è andato bene e che non si deve preoccupare di nulla. Ma Kirsty non si fida e prende appuntamento con un altro chirurgo che le conferma che i capezzoli sono caduti e le dice che ha un’infezione in corso e le prescrive una cura di antibiotici. Continua a leggere dopo le foto





 

Nel frattempo torna alla clinica dove è stata operata per discutere con la dottoressa che, però, ha lasciato la compagnia. Lì in clinica, comunque, non le danno alcuna spiegazione. La dottoressa è stata radiata dall’ordine dei medici. Questo, però, non le dà sollievo: resta comunque una donna alla quale sono caduti i capezzoli. Kirsty, nonostante le sofferenze, è costretta a sottoporsi a una serie di trattamenti laser per cancellare le cicatrici. In più si fa tatuare i capezzoli per dare una parvenza di normalità al suo seno. Ora, più o meno, è tornata alla normalità anche se il suo seno non sarà mai più quello di una volta: ‘’Non ho i capezzoli, ho il seno sempre durissimo. Ora voglio che tutti conoscano la mia storia per evitare che la stessa cosa possa capitare ad altri’’. 

Leggi anche: Lui ti mordicchia spesso (le labbra, le orecchie, i capezzoli)? Non è un gesto qualunque e ha un significato ”particolare”. Sicura di voler sapere qual è?

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it