Un pranzo che non ripeterà mai più. Si ferma fuori con gli amici, si siede al ristorante e ordina una porzione di frutti di mare. Ma dopo aver mangiato, ecco che inizia a manifestarsi un improvviso malore


 

Un’esperienza terribile quella vissuta da questa donna, che ha rischiato seriamente la vita per aver mangiato dei frutti di mare avariati. Un pranzo con gli amici, come tante altre volte. Ma all’improvviso la signora, 46 anni e rimasta anonima, inizia a capire che qualcosa non va. Prima una sensazione di malessere, sempre più forte. Poi una serie di violenti conati di vomito, che la portano a correre in bagno per dare di stomaco. Talmente tante volte, però, che la sua vescica si è alla finite lacerata. Tutto è successo nella città di Watford, in Gran Bretagna. A dare notizia del caso è il Daily Mail, che ha ricostruito la vicenda grazie anche alla testimonianza dei medici che hanno soccorso la paziente, ricoverata in gravi condizioni dopo aver deciso di passare una giornata fuori e concedersi un bel pranzo di pesce al ristorante. Dopo i primi sintomi, la signora aveva comunque deciso di rincasare, pensando fosse soltanto qualcosa di passeggero. Ma lì per lei ha avuto inizio un vero e proprio incubo, con l’incapacità di urinare e un’improvvisa perdita di sangue dagli organi genitali, alla quale ha poi fatto seguito il dolore allo stomaco e i conati violenti, sempre più forti. Fino al ricovero d’urgenza in ospedale. (Continua a leggere dopo la foto)



Quando è arrivata in ospedale, le condizioni della signora erano sembrate sin da subito pessime, costringendo i medici a una serie di delicati interventi. Alla fine, per fortuna, tutto è andato per il meglio e dopo una lunga riabilitazione, durata poco meno di tre mesi, la paziente è riuscita a tornare a una vita normale. Sulle dinamiche dell’incidente hanno subito indagato gli investigatori: non è dato sapere con esattezza da dove provenisse il pesce andato a male, ma il locale è stato chiuso. Il caso ha avuto un forte eco mediatico in tutto il Regno Unito. (Continua a leggere dopo la foto)


 


 

I medici hanno poi commentato così la vicenda: “Ci sono pochissimi studi in letteratura medica che riportano episodi di rottura spontanea della vescica – hanno scritto gli esperti sul BMJ Case Reports descrivendo il caso della signora di Watford – Questo caso insolito ci dimostra che anche normali vesciche sane possono rompersi durante episodi di pressione intra-addominale acuta”. Le cause principali di episodi del genere son solitamente eventi traumatici che danneggiano gli organi.

“Non mi sento bene, scusate”. Paura a Uomini e Donne: uno dei protagonisti più discussi delle ultime puntate accusa di colpo un malore e la puntata del Trono classico viene annullata