Malata terminale, a 22 anni, rinuncia alle cure per realizzare i suoi sogni: ”Basta sofferenze, prima di morire voglio fare queste cose”


 

Channan Petrides è una ragazza 22enne malata di fibrosi cistica, purtroppo c’è poco da fare per lei, se non aiutarla a realizzare i suoi sogni, gli ultimi della sua giovane vita. Le speranze di sopravvivenza di questa giovane ragazza londinese, infatti, sono minime, quasi nulle.

(continua dopo la foto)







Nemmeno un trapianto di organi potrebbe salvarla e così lei ha scelto di uscire dalla lista di attesa per lasciar spazio a chi potrà farne buon uso. Ma non si è arresa e vuole godersi gli ultimi attimi di vita compilando un’altra lista: quella dei desideri, così, giorno dopo giorno, sta cercando di compiere l’impresa di portarla a termine. “Anche se dovessi operarmi, poi non potrei uscire di casa per tanto tempo e molto probabilmente non sopravviverei lo stesso. Così preferisco realizzare i miei sogni, fino a quando avrò il tempo di farlo”. Ad aiutarla ci sono tanti utenti che su Facebook la incitano a non mollare.

(continua dopo la foto)




“Tutto questo supporto – spiega – mi dà coraggio e speranza, e mi fa andare avanti con serenità giorno dopo giorno”. Vedere un pinguino dal vivo, fare un safari, una grande festa o una gita su un pallone gonfiabile. Questi sono solo alcuni dei sogni già realizzati. Poi ha guardato allo stadio una partita del West Ham, sua squadra di calcio del cuore, ha visitato Disneyland Paris e gli studios di Harry Potter. Ultimo desiderio in ordine di tempo è stato l’incontro con il celebre cantante Ed Sheran, col quale ha condiviso un selfie commentando così: “Ha un buon profumo”. In bocca al lupo Channan!

Ti potrebbe anche interessare: A 12 anni conquista il talent: vede una ragazza, s’innamora e le scrive questa canzone


 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it