Si svegliano in preda all’eccitazione e, dopo qualche coccola, fanno sesso fino all’orgasmo. Ma Tania, dopo pochi secondi, viene sorpresa da un terribile mal di testa


 

‘’Volevo morire’’. Con queste parole, Tania Escobar, 44 anni, di Darwin, in Australia, ha parlato della sensazione che ha provato dopo aver fatto sesso e avuto un orgasmo di mattina. La donna si era appena svegliata, stava coccolando il marito – Leonardo, 37 anni -, poi l’eccitazione ha prevalso e i due hanno fatto sesso. Proprio nel momento in cui la donna ha raggiunto il picco del piacere, è stata sorpresa da un tremendo mal di testa. ‘’È stato istantaneo’’, ha raccontato la donna al Daily Mail Australia. E ha continuato: ‘’Volevo morire, un dolore atroce, non ho provato mai nulla di simile neanche quando ho partorito’’ ha spiegato la donna che è madre di 3 figli. E ora la donna racconta la sua storia perché vuole sensibilizzare tutti sui pericoli derivanti dal mal di testa dopo l’orgasmo. ‘’Non è buono’’ ho detto subito a mio marito quando mi sono resa conto di quanto dolore stessi provando. Così il marito, più giovane di lei di 5 anni, prende le chiavi e di corsa la porta in ospedale. ‘’Sapevo che era la cosa giusta da fare: un mal di testa di quel genere non è normale’’. Non solo mal di testa, Tania aveva anche un forte senso di nausea. Continua a leggere dopo la foto







‘’Volevo solo vomitare’’ ha aggiunto la donna. Dopo una corsa forsennata in auto, in 45 minuti raggiungono l’ospedale di Perth dove la donna viene ricoverata. ‘’Appena arrivata ho spiegato come mi sentissi e cosa fosse successo e subito mi hanno messo al polso il braccialetto del ricovero. Sapevo che era successo qualcosa di brutto ma non osavo pensare cosa’’. La donna viene visitata e i medici si accorgono che ha la pressione alle stelle, ‘’livelli fenomenali’’, per la precisione. ‘’Il mio battito cardiaco e la mia pressione stavano mandando in tilt le macchine. Avevo paura di avere un infarto’’. Nelle 24 ore successive la donna viene tenuta in osservazione. ‘’All’inizio anche i medici hanno pensato si trattasse di un infarto – ha detto – in effetti ho continuato ad avere problemi col battito cardiaco per circa 5 mesi’’. Continua a leggere dopo le foto





 

La signora Escobar si è decisa a raccontare la sua storia dopo essere venuta a conoscenza di un’altra storia scioccante che ha visto protagonista una donna dopo l’orgasmo. Si tratta della storia della donna che, dopo il sesso, ha avuto un infarto che l’ha lasciata paralizzata. Lei è Lucinda Allen, 38 anni, del West Midlands. Dopo il sesso ha iniziato a sentire un forte dolore all’occhio, si trattava di un’emorragia che l’ha lasciata su una sedia a rotelle. ‘’Ogni mal di testa che segue un orgasmo dovrebbe essere comunicato al medico, non è normale e non può essere sottovalutato. Per fortuna io sono arrivata in tempo e ho evitato il peggio. Ma non tutti hanno questa fortuna’’. 

Da sapere.

– Circa l’uno per cento della popolazione soffre di mal di testa associato all’attività sessuale a un certo punto della vita. La maggior parte di questi mal di testa non viene raccontato al medico per la vergogna.

-Circa il 78% di mal di testa da sesso arrivano dopo l’orgasmo. In genere questi mal di testa sorprendono le persone che già soffrono di emicrania.

-I mal di testa da sesso sono più frequenti negli uomini.

-L’età conta. Sono numerosi gli studi che evidenziano come questi mal di testa possano presentarsi più frequentemente intorno ai 20 e ai 40 anni. 

Leggi anche: Fanno l’amore nel deserto e lui è colpito da un infarto. Ma ora deve pagare 220 mila euro

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it