Una mamma, tre bambini e un ovetto di cioccolato come tanti. Ma dentro c’è una ”sorpresa” da choc


 

L’ovetto Kinder è famoso anche per la sorpresa. Ma per quanto variegate siano, di certo il crack e l’eroina non sono compresi. Ma non per una mamma di tre bambini, Charlene Wilson, di un sobborgo di Birmingham, Regno Unito, che lo nascondeva in casa. Secondo quanto riferito dalla corte locale e poi riportato dal Birmingham Mail, gli agenti avrebbero scoperto anche 241 g di cannabis nella casa della 31enne, che è stata poi condannata a nove mesi di prigione (pena sospesa).

(Continua a leggere dopo la foto)







”L’imputata aveva un atteggiamento quasi religioso nei confronti delle droghe”, ha detto il giudice Philip Parker, che ha emesso la sentenza. Con gli agenti la Wilson si è giustificata dicendo che la cannabis era per consumo personale, suo e del suo partner, Ian Wright, 39 anni, che è riuscita a scamparla alle accuse. Il crack e l’eroina occultati all’interno del Kinder Sorpresa erano per un amico, di cui però non ha voluto rivelare l’identità. ”Questa donna ha fatto del consumo di droghe il proprio stile di vita – ha continuato il giudice -. È improbabile che la libertà vigilata alla quale è stata sottoposta riusciva a convincerla a smettere di fumare cannabis”. Sospendendo la pena, tuttavia, il giudice si è detto più convinto che un anno di sorveglianza potrebbe darle la spinta a smettere di fumare.

Potrebbe anche interessarti: La confessione choc di Courtney Love: “Mi sono fatta di eroina mentre ero incinta”

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it