A 22 anni la (strana) decisione: cambia sesso per essere uguale a Kate Moss. Ecco com’era e, soprattutto, com’è diventato


 

Ora è Morgan Naomi Clarke ma per 22 anni per tutti era Nathan O’Brien. È la storia travagliata di un ragazzo di Manchester che per tutta la vita si è sentito intrappolato nel corpo sbagliato. Non è stato facile ammetterlo, soprattutto perché familiari e amici non hanno mai creduto ai suoi problemi di genere. Problemi che l’hanno fatto cadere in depressione e spinto ad abbandonare gli studi. (Continua a leggere dopo la foto)







Ma compiuti 22 anni ha deciso di dare una svolta alla sua vita e di sottoporsi al lungo e doloroso processo di transizione. Morgan racconta che si è sentita per la prima volta felice nel momento in cui è diventata donna. ”Ho sempre pensato a me come a una ragazza fin da quando ero bambino – ha spiegato -, ma ho sempre cercato di nasconderlo perché credevo che fosse sbagliato sentirsi così”. (continua dopo la foto)





Ora ha lunghi capelli lunghi e un fisico perfetto, nessuno, a prima vista, penserebbe mai che sia una transgender. Morgan è una modella oggi e il suo sogno è quello di essere incoronata presto Miss Transgender UK. In futuro spera di rendere il suo aspetto ancora più femminile per somigliare sempre più a Kate Moss e Gisele Bundchen, che sono i suoi due modelli di bellezza.

Potrebbe anche interessarti: “Mamma, papà, voglio cambiare sesso”. A 11 anni è già transgender. Un caso limite?

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it