“È stato orribile, non potevo neanche uscire di casa…”. Scordatevi la Camilla altezzosa, la rivale antipatica di Lady Diana. Parla per la prima volta la consorte di Carlo d’Inghilterra e svela particolari poco felici della sua vita


 

Camilla, a luglio festa grande per i 70 anni e Clarence House, la residenza dell’erede al trono d’Inghilterra, Carlo, si prepara per festeggiare la consorte. Oggi è serena, ma la donna racconta d’avere sofferto e molto. Per anni il pubblico l’ha considerata la rivale antipatica di Lady Diana, quella che ha distrutto il suo matrimonio. Ne ha sofferto e ha deciso per la prima volta di raccontarlo al Mail on Sunday. Confidenze private, di momenti difficili. “Non potevo uscire, ero prigioniera nella mia casa, è stato davvero orribile. Non augurerei una cosa del genere nemmeno al mio peggior nemico”. Ad aiutarla molto, sono stati i suoi figli, Tom e Laura, avuti dal precedente matrimonio con Andrew Parker Bowles. I due hanno divorziato nel 1995. I suoi figli l’andavano a trovare spesso e lei passava il tempo a dipingere e leggere. In particolare Tom, ha ricordato Camilla, ogni giorno osservava con l’aiuto di un binocolo il prato davanti a casa, per contare quanti paparazzi si erano nascosti sperando che lei uscisse fuori. (Continua a leggere dopo la foto)








 

Camilla ha raccontato anche di quanto sia faticosa la sua vita oggi, con centinaia di impegni pubblici ai quali deve partecipare. “Vivo sull’adrenalina. Al mattino ti svegli e pensi di non potercela fare, ma poi lo fai, devi farlo. Se sei una persona positiva è più facile. La gente è sempre come un bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto. Io penso positivo”. E pensare positivo, l’aiuterà anche a superare un ostacolo non di poco conto. Di cui però, a differenza del resto, preferisce non parlare. (Continua a leggere dopo le foto)




 


 

 

Il suo futuro ruolo di regina, ancora in discussione a causa del divorzio. Molto nel regno è cambiato, chissà, questo divieto presto potrebbe venire meno. Si vedrà. Intanto, però, Camilla mette a segno un punto a suo favore. Nel lungo reportage, oggi è paragonata alla regina Elisabetta per senso del dovere, amore per il marito, umorismo e lealtà. Insomma, i tempi in cui era malvista e doveva rimanere in casa ormai sembrano essere lontani.

Carlo d’Inghilterra, ecco le lettere segrete che scuotono il regno..

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it