Apre una vecchia valigia della madre e fa una scoperta che gli cambierà la vita…


 

Apre una vecchia valigia appartenuta alla madre, la apre e fa una scoperta sensazionale: all’interno trova una tela di Pablo Picasso che potrebbe valere oltre 100 milioni di euro. È il tabloid britannico Metro a riportare la storia che vede come protagonista Dominic Currie, un 55enne che vive a Methil.

 

(Continua a leggere dopo la foto)



La valigia era tra le cianfrusaglie appartenute alla madre Annette stipate nella soffitta dell’appartamento in cui i due hanno vissuto da soli per anni, ma la storia che si nasconde dietro la vicenda è, se possibile, ancora più singolare. Dominic, infatti, è riuscito a ricostruire un tassello essenziale della vita sua e della madre, proprio dopo aver ”indagato” sul quadro nascosto in soffitta. A quanto pare Dominic sarebbe figlio di un soldato russo, Nicolai Vladimirovich, conosciuto durante una lunga vacanza in Polonia.

Ma a quel tempo aveva solo 19 anni e, una volta scoperto di essere incinta, si sarebbe subito resa conto di non poter intraprendere una relazione stabile col soldato. A quel punto lui le avrebbe regalato la tela in modo che col ricavato Annette avrebbe potuto garantire un sostentamento al nascituro.

 

(Continua a leggere dopo la foto)


Tornata in patria, però, la donna ha preferito conservare la tela, invece di rivenderla finendo con il ‘dimenticarla’ in una valigia. Qualche settimana fa, invece, nel rassettare la soffitta, l’uomo e suo figlio hanno ritrovato la tela e con stupore hanno notato la firma del celebre pittore spagnolo. Ora il prezioso dipinto è nelle mani dell’agenzia Christie’s e Dominic attende solo di conoscere a quanto ammonta ‘l’eredità’ che suo padre, inconsapevolmente, gli ha lasciato.