Era obesa e complessata, inizia a nutrirsi di frutta e verdura, poi inizia il suo incubo…


 

Da un incubo a un altro. È la storia di Claire Huxtable, una donna inglese di Sutton Heath, che nel giro di due anni è dimagrita talmente tanto da diventare anoressica. Per lei l’obesità era diventata un vero problema, pesava 160 chili e a malapena riusciva a muoversi, e così ha deciso di dimagrire. Ha eliminato i cibi spazzatura di cui andava ghiotta e ha introdotto frutta e verdura nella sua alimentazione. La donna ha iniziato a perdere peso molto velocemente, ma oggi rischia ancora di morire per il problema inverso: l’anoressia. Oggi Claire pesa soltanto 35 chili, è ricoverata in ospedale ed è molto debole. È stata lei stessa a chiedere di pubblicare le sue immagini sul Daily Mail, per evitare che una storia come la sua possa ripetersi.

Potrebbe anche interessarti: Anoressia già a 8 anni, ecco tutti i campanelli d’allarme per capirlo














Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it