A 13 anni va in un villaggio per adolescenti obesi e quello che le fanno è allucinante. Poi ha deciso di fare una vera rivoluzione: oggi, con questo straordinario risultato in tasca è una donna nuova. Coraggio e determinazione da vendere


 

Combattere con il proprio peso, quando i chili sono troppi, per ogni donna è problematico. Non è solo una questione estetica o di salute, che pure sono importanti, spesso quello che brucia è lo sguardo severo degli altri, sempre pronti a giudicare. Saraha Sapora è una ragazza di New York che oggi ha 38 anni e ha sempre combattuto con quei rotolini in più. In 25 anni non aveva mai indossato un costume a due pezzi, l’ultima volta che lo aveva fatto aveva 13 anni e in quell’occasione ha avuto un’esperienza veramente molto brutta. Durante una vacanze le furono scattate delle foto a sua insaputa da alcune persone che la prendevano in giro. Viste quelle immagini, la giovane ha deciso che non avrebbe mai più indossato un bikini. Oggi, Sarah ha un profilo Instagram molto seguito ed è una blogger, così ha pensato di rivoluzionare tutto e di accettare finalmente le sue curve over. Infatti, sul suo blog la 38enne statunitense ha spiegato cosa ha fatto. (Continua a leggere dopo la foto)







Sarah ha spiegato di aver nascosto per troppo tempo il suo corpo perché era  piena di complessi causati dal peso eccessivo. A un certo punto si è resa conto che questa ossessione stava diventando per lei un vero ‘handicap’: è così che ha deciso di cambiare stile di vita. Intervistata da Women’s Health, ha raccontato: “C’è stato un momento in cui ho capito che in gioco c’era la mia salute. Quando camminavo, anche per andare a trovare mia madre in un ospedale poco distante da casa, a un certo punto iniziavo a sentire dolore da qualche parte. Allora ho capito che dovevo fare qualcosa”.  Siamo nel 2015 e da quel momento ha iniziato a cambiare stile alimentare, ha iniziato a fare sport e ha perso 33 chili. Oggi porta una taglia 54 e si sente molto meglio. Al punto di decidere di indossare finalmente un costume a due pezzi, cosa che non aveva mai fatto dall’età di 13 anni. (Continua a leggere dopo le foto)






 

 

La giovane donna su Instagram ha scritto: “Sono talmente fiera di me. L’ultima volta che ho indossato un bikini è stato durante una vacanza per adolescenti obesi. Mi sono serviti 25 anni per sentirmi di nuovo libera nel mio corpo. Quindi eccomi: ora mi sento più a mio agio, più equilibrata, e felice come mai prima”. Sarah ha poi aggiunto che per molto tempo si è sentita limitata perché pensava di non essere “degna” di indossare un due pezzi. Ma ora la sua idea di sé finalmente cambiata: “So che il mio corpo è bello, pieno di difetti, so che è un ‘lavoro in corso’, ma ho scelto di celebrare tutte le tappe del mio viaggio”.

Ti potrebbe interessare anche: 120 chili a 16 anni, le sue misure sono impressionanti e lei stessa si sente soffocare dai rotoli. È disperata, sola e infelice. 3.500 calorie al giorno la stanno ammazzando, le rimane una cosa sola da fare. Quello che ha fatto è pazzesco: giudicate voi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it