16 aborti: ecco cosa ha dovuto sopportare questa ragazza. Nessun medico riusciva a capire cosa succedeva al suo corpo, fino alla terribile diagnosi. Poi resta incinta per la diciassettesima volta e quello che le è capitato è pazzesco


 

Il desiderio di diventare mamma è un richiamo insopprimibile, ma purtroppo capita che alcune donne non riescano a soddisfarlo. Kayleigh Wood è una ragazza di 26 anni, del Cambridgeshire (Gran Bretagna) che desiderava moltissimo avere un bambino. Ma qualcosa è andato storto e la giovane ha avuto 16 aborti spontanei nel giro di 10 anni. Infatti, quando è rimasta incinta per la prima volta aveva 16 anni. Dopo quella esperienza molto triste, la ragazza ha provato e riprovato, ma l’esito restava invariato. Naturalmente Kayleigh si era rivolta a dei medici, ma nessuno riusciva a capire quale fosse la causa degli aborti. Così, con il passare del tempo la sua speranza si è sempre di più affievolita, fino a scomparire del tutto: “Piangevo in continuazione pensando a tutti i bambini che ho perso. Non avrei mai pensato che avrei abortito così tante volte, ho preso in considerazione anche il suicidio nel mio momento peggiore”, ha raccontato la ragazza disperata. (Continua a leggere dopo la foto)



Tuttavia, Kayleigh voleva andare a fondo di questa storia e capire una volta per tutte perché andava incontro a questa sorte maledetta. All’ennesimo controllo è arrivata la diagnosi che ha sollevato il velo e ha permesso di scoprire cosa accadeva al suo corpo. L’addome della giovane era pieno di cicatrici che le impedivano di far crescere in modo sano un bimbo nel suo grembo. Quindi, dopo il 16esimo aborto, si è sottoposta a un intervento per rimuovere il problema. A quel punto è accaduto quello che ormai non si aspettava più. (Continua a leggere dopo le foto)



 

Kayleigh è rimasta incinta per la 17esima volta, ma questa volta è andato tutto liscio come l’olio. Così la 26enne lo scorso ottobre ha messo al mondo Reggie, un bimbo sano, sorridente e stupendo. Oggi, la donna non potrebbe essere più felice: “Tenere Reggie tra le braccia è stata una sensazione meravigliosa, finalmente non mi sento più devastata”, ha dichiarato la giovane contentissima.

Ti potrebbe interessare anche: “Ho fatto aborto clandestino a 18 anni”. La confessione choc della famosa attrice italiana. Un dolore immenso che non è ancora riuscita a superare. “Le conseguenze le pago ancora oggi”