Sembra un film ma è successo davvero. Ecco la storia che sta commuovendo il mondo: si rincontrano dopo 64 anni e decidono di sposarsi. Cosa c’era stato prima? Beh, qui tutto ha dell’incredibile


 

Una storia meravigliosa e che vi farà emozionare. Altro che film, la vita riserva delle sorprese meravigliosa. “Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”. Anche se il senso della canzone ‘Amici mai’ è leggermente diverso, possiamo tranquillamente parafrasare Antonello Venditti per descrivere la storia di Jim Bowman e Joyce Kevorkian, entrambi 81enni residenti a South Bend, città dell’Indiana, negli Usa. Jim e Joyce, infatti, si erano conosciuti ancora adolescenti e durante gli anni del liceo erano fidanzatini. A quei tempi, però, sulla stabilità delle relazioni sentimentali pendevano diversi fattori, che oggi potrebbero anche risultare incomprensibili ma che pesavano come macigni. Fu la vita a dividere Jim e Joyce: dopo il liceo i due non si videro più. Più tardi, Jim e Joyce si sposarono con altri, ma persero i rispettivi coniugi, entrambi a causa di un ictus, dopo rispettivamente 58 e 53 anni di matrimonio. (Continua a leggere dopo la foto)



Oggi Jim e Joyce si sono ritrovati: da qualche tempo si stavano frequentando, per la gioia di Anna Harris, la romantica nipote 21enne di lei. A distanza di 64 anni, i due anziani hanno portato a termine la promessa incompiuta. La ragazza, felicissima, ha raccontato ad AbcNews: “Mi chiama nonna e mi fa: ‘Mi ha chiesto di sposarlo’. Io non potevo crederci, quando le ho chiesto cosa avesse risposto mi ha detto ‘Be’, penso sia una buona idea’”. La storia ha fatto rapidamente il giro del mondo: a parlarne anche la CBS, Buzzfeed e Gonzoo. Jim e Joyce si sono sposati, con una piccola e riservata cerimonia familiare, e ora sono in luna di miele. (Continua a leggere dopo la foto)



 

 

Lui assicura: “Per me è più bella ora che 64 anni fa, forse l’amore eterno esiste ed è il nostro. Anche dopo tutto questo tempo, quando ci siamo rivisti è scattato qualcosa”. Anche Joyce è innamorata come ai tempi del liceo: “Ricordo quanto fosse un ragazzo simpatico e gentile. Non è cambiato”. La foto di Jim e Joyce, nella stessa posa in cui apparivano prima del ballo della scuola nel 1953, è l’emblema dell’amore e del romanticismo.

 

Ti potrebbe interessare anche: “Fermati, ma che fai?”. Lui, lei, la spiaggia, le onde del mare. Un quadretto apparentemente perfetto, immortalato in un video romantico. Ma all’improvviso il ragazzo si avvicina alla sua fidanzata ed ecco cosa fa