“Oddio amore. Sono rimasto incastrato dentro di te…”. Sesso senza lieto fine per una giovane coppia di amanti che, approfittando dell’assenza del marito di lei, si lancia in un focoso incontro sotto le lenzuola


 

Il marito di lei è fuori per lavoro, il tempo libero abbonda e l’amante, puntuale come non mai, si presenta alla porta chiedendo alla moglie non troppo fedele di seguirlo in una stanzetta d’hotel per qualche ora di passione prima del rientro del consorte. Una trama degna di una commedia erotico-demenziale italiana, non tanto per le premesse quanto per l’assurdo sviluppo che ha visto come protagonisti la poco avvezza coppia di amanti finita in guai molto, molto grossi. Il rapporto sessuale non è infatti andato proprio come previsto e i due si sono ritrovati letteralmente incastrati, senza più possibilità di divincolarsi l’uno dall’altra. Sembra una barzelletta e invece, come riportato dal Daily Mail, è quanto realmente accaduto in Kenya. Un siparietto che è stato addirittura immortalato in video subito diventato virale in rete tra lo stupore e le battute (non sempre delicate a dir la verità) degli utenti che se lo sono visti comparire di fronte. Avvolti soltanto da una coperta, i giovani sono così stati costretti a uscire in strada per chiedere aiuto. (Continua a leggere dopo la foto)







 

Scesi in strada, hanno iniziato a chiedere l’aiuto dei passanti visto il dolore provato e la difficoltà nel muoversi e raggiungere un ospedale dove ricevere soccorso. I passanti li hanno così adagiati su una sorta di barella improvvisata per trasportarli a destinazione, mentre la donna copriva il volto per la vergogna e l’uomo fissava la folla spaesato, non sapendo bene cosa dire o fare. (Continua a leggere dopo la foto)




 

Sempre secondo quanto riportato dalla testata inglese, i due sarebbero stati aiutati da un’altra coppia presente nell’albergo attirata dalle grida di aiuto di lei, che improvvisamente ha iniziato a provare un forte dolore e la cui contrazione muscolare ha impedito al suo amante di staccarsi. I media keniani, sempre inclini al folklore, azzardano addirittura che il responsabile dell’accaduto possa essere il marito di lei, che avrebbe somministrato una pozione magica alla moglie per vendicarsi.

“L’ho fatta scivolare poi mi è rimasto incastrato il pene”. Un amico gli consiglia una pratica erotica eccitantissima e lui, troppo curioso di sperimentare e ansioso di godere, si abbassa i pantaloni e “lo fa”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it